Parliamo di Tiscali J 4G LTE: commerciale e tecnico

Discussioni sull'operatore 4G nazionale Tiscali e del suo servizio Wimax Aria
Avatar utente
thecas
Amministratore
Messaggi: 123
Iscritto il: 08/02/2018, 12:44

Re: Parliamo di Tiscali J 4G LTE: commerciale e tecnico

Messaggio da thecas » 10/03/2018, 8:56

ghostrider2 ha scritto:
09/03/2018, 20:48
Ah una cosa..la mia linea è attiva da quasi 16 giorni senza disconnessioni...ma devo riavviare il modem ogni tanto o può continuare così? Però ho notato da un paio di giorni un calo della velocità con il sinr molto basso..non so se dipende da nuove attivazioni o dalla necessità di riavviare il modem... voi lo riavviate spesso?
L'antenna negozia secondo dopo secondo lo stato del segnale tra cella e radio cliente quindi un reset della tua radio porta solo alla chiusura momentanea del link radio.
Un altro caso di disconnessione potrebbe essere l'aggiornamento del firmware che i gestionali di Tiscali vi possono fare in qualsiasi momento.

L'snr basso si può dipendere da tanti fattori quali:
- nuove attivazioni, rumore di fondo,
- interferenze elettromagnetiche (nuove o mutate)
- disturbi atmosferici (anche se questo dipendono dalla lunghezza d'onda del segnale radio)
- varie ed eventuali.

Qual'è la potenza di breakdown del segnale con tiscali? cioè il limite dove è la BTS a sbattervi fuori dalla connessione?

Per LTE tradizionale è sui -140 dbm.

Saluti

ghostrider2
Messaggi: 391
Iscritto il: 03/03/2018, 18:07

Re: Parliamo di Tiscali J 4G LTE: commerciale e tecnico

Messaggio da ghostrider2 » 10/03/2018, 13:28

Ragazzi oggi la connessione è disastrosa... già da 2 giorni vedevo rallentamenti consistenti...poco fa ho spento e riacceso il modem ed ha impiegato 5 minuti a prendere la linea...addirittura ho visto una cella PCI 35 che secondo me è molto lontana (forse bts Cremona) ...il sinr oscilla tra i -2 di 10 minuti fa ed i +12 In questo momento sempre collegato alla stessa cella e RSRP ha perso di 1db rispetto il solito...cosa può essere?
Mi viene il dubbio che la mia linea sia in configurazione di "attesa" per la nuova cpe..puo essere o non centra niente? Non capisco questo peggiormaento ...di solito al sabato a quest'ora avevo 4 o 5 tacche di segnale ed ora anche 1

alexbsc
Messaggi: 52
Iscritto il: 07/03/2018, 17:07

Re: Parliamo di Tiscali J 4G LTE: commerciale e tecnico

Messaggio da alexbsc » 10/03/2018, 13:49

ghostrider2 ha scritto:
10/03/2018, 13:28
Ragazzi oggi la connessione è disastrosa... già da 2 giorni vedevo rallentamenti consistenti...poco fa ho spento e riacceso il modem ed ha impiegato 5 minuti a prendere la linea...addirittura ho visto una cella PCI 35 che secondo me è molto lontana (forse bts Cremona) ...il sinr oscilla tra i -2 di 10 minuti fa ed i +12 In questo momento sempre collegato alla stessa cella e RSRP ha perso di 1db rispetto il solito...cosa può essere?
Mi viene il dubbio che la mia linea sia in configurazione di "attesa" per la nuova cpe..puo essere o non centra niente? Non capisco questo peggiormaento ...di solito al sabato a quest'ora avevo 4 o 5 tacche di segnale ed ora anche 1
Forse è saltata la BTS?
Tiscali 4G+ p.iva - Huawei B2328-42 - BTS Ponsacco - ping 20ms - dl/ul: 96/3 max, 20/3 min (ore 19:00) - RSRP -81dB, SINR 28dB - dist antenna 7km. & Tiscali 4G+ abb. a casa - Huawei B5318-42 - BTS Ponsacco - RSRP -75dB, SINR 24dB - dist antenna 2,5Km.

ghostrider2
Messaggi: 391
Iscritto il: 03/03/2018, 18:07

Re: Parliamo di Tiscali J 4G LTE: commerciale e tecnico

Messaggio da ghostrider2 » 10/03/2018, 14:08

No perché sono connesso..Ma il sinr oscilla molto...O che è colpa del ramo del pino che si sia spostato con la neve o cresciuto...Non me lo spiego...mi sembra strano la saturazione perché anche stamattina alle 7 non andavo oltre i 20 mega quando di solito si avvicina ai 50 ed avevo 4 o 5 tacche invece di 2...3 ora

flv
Messaggi: 483
Iscritto il: 10/02/2018, 0:10

Re: Parliamo di Tiscali J 4G LTE: commerciale e tecnico

Messaggio da flv » 10/03/2018, 14:35

emanuele.benatti ha scritto:
09/03/2018, 18:17
In collina OK, io che abito in piena pianura con due metri di altezza vedo già una significativa differenza. Non sapendo dove fosse ubicato era lecito chiedere ;)
Il signor Fresnel non sarebbe d'accordo! ;)

Immagine

Dipende cos'hai a metà strada tra te e la BTS. Per avere un segnale adeguato serve avere almeno il 60% della zona 1, quindi a volte è necessario alzarsi di parecchio; su distanze di km poi incide anche la curvatura terrestre.
alexbsc ha scritto:
09/03/2018, 16:37
Danno la B2338-168.
Forse vogliono lasciarsi aperta la possibilità di altri utilizzi?
Assurdo; se Tiscali avesse una propria rete 4G si potrebbe capire, ma si appoggiano alla rete di TIM, sono un operatore virtuale, quindi che senso ha poter utilizzare anche gli 800, 1800 e 2600MHz in 4G?
Se la 168 ha lo stesso identico costo della 68, o meno, bene, altrimenti è doppiamente assurdo.
ghostrider2 ha scritto:
09/03/2018, 20:46
Sarebbe interessante capire la differenza tra la nuova e la vecchia Huawei...io comunque sono un po' scettico sulle performance di quei 8/9 db (che sono la METÀ rispetto alla vecchia Huawei)
Io invece non sono così scettico; probabilmente sono meglio 8/9dB MIMO 4/4 che non 16dB 2/2.
altra cosa quest'ultima mi da l'idea di una cpe "tutto fare" mentre la vecchia era dedicata se non erro a solo 2 bande quindi con un firmware più concentrato a fare il lavoro di Tiscali su quelle frequenze.
Non è una questione di bande; anche il tuo smartphone è perlomeno quadriband, ma le bande aggiuntive non danno limitazioni fw che danneggiano quelle che utilizzi. E' una questione di come è fatta l'antenna, quest'ultima per funzionare in più bande è unA soluzione di compromesso. E' un po' come le gomme 4 stagioni che sono un compromesso tra condizioni più proibitive (neve) e quelle meno proibitive (asciutto); sarebbe certamente meglio una slick sull'asciutto, una gomma termica sulla neve e un intermedia sul bagnato, ma una soluzione di compromesso limita soltanto le prestazioni massime non il funzionamento.

Quanto agli spegnimenti io io ho notato che a volte queste CPE è come che se abbiano problemi trasmissivi; spegnendole e riaccendendole spariscono. Potrebbe dipendere da problemi fw della CPE ma anche da problemi della BTS.
Matteo (7, 6)
"Nolite dare sanctum canibus, neque mittatis margaritas vestras ante porcos, ne forte conculcent eas pedibus suis, et conversi dirumpant vos"

ghostrider2
Messaggi: 391
Iscritto il: 03/03/2018, 18:07

Re: Parliamo di Tiscali J 4G LTE: commerciale e tecnico

Messaggio da ghostrider2 » 10/03/2018, 14:43

flv ha scritto:
10/03/2018, 14:35
emanuele.benatti ha scritto:
09/03/2018, 18:17
In collina OK, io che abito in piena pianura con due metri di altezza vedo già una significativa differenza. Non sapendo dove fosse ubicato era lecito chiedere ;)
Il signor Fresnel non sarebbe d'accordo! ;)

Immagine

Dipende cos'hai a metà strada tra te e la BTS. Per avere un segnale adeguato serve avere almeno il 60% della zona 1, quindi a volte è necessario alzarsi di parecchio; su distanze di km poi incide anche la curvatura terrestre.
alexbsc ha scritto:
09/03/2018, 16:37
Danno la B2338-168.
Forse vogliono lasciarsi aperta la possibilità di altri utilizzi?
Assurdo; se Tiscali avesse una propria rete 4G si potrebbe capire, ma si appoggiano alla rete di TIM, sono un operatore virtuale, quindi che senso ha poter utilizzare anche gli 800, 1800 e 2600MHz in 4G?
Se la 168 ha lo stesso identico costo della 68, o meno, bene, altrimenti è doppiamente assurdo.
ghostrider2 ha scritto:
09/03/2018, 20:46
Sarebbe interessante capire la differenza tra la nuova e la vecchia Huawei...io comunque sono un po' scettico sulle performance di quei 8/9 db (che sono la METÀ rispetto alla vecchia Huawei)
Io invece non sono così scettico; probabilmente sono meglio 8/9dB MIMO 4/4 che non 16dB 2/2.
altra cosa quest'ultima mi da l'idea di una cpe "tutto fare" mentre la vecchia era dedicata se non erro a solo 2 bande quindi con un firmware più concentrato a fare il lavoro di Tiscali su quelle frequenze.
Non è una questione di bande; anche il tuo smartphone è perlomeno quadriband, ma le bande aggiuntive non danno limitazioni fw che danneggiano quelle che utilizzi. E' una questione di come è fatta l'antenna, quest'ultima per funzionare in più bande è unA soluzione di compromesso. E' un po' come le gomme 4 stagioni che sono un compromesso tra condizioni più proibitive (neve) e quelle meno proibitive (asciutto); sarebbe certamente meglio una slick sull'asciutto, una gomma termica sulla neve e un intermedia sul bagnato, ma una soluzione di compromesso limita soltanto le prestazioni massime non il funzionamento.

Quanto agli spegnimenti io io ho notato che a volte queste CPE è come che se abbiano problemi trasmissivi; spegnendole e riaccendendole spariscono. Potrebbe dipendere da problemi fw della CPE ma anche da problemi della BTS.
Sarebbe da provare la nuova CPE e lo farei volentieri dando anche un parere neutrale a voi del forum postando i valori qui.
Comunque spegnendo e accendendo non ho risolto. Il Sinr varia molto di range come se ci mettessi una mano davanti alla cpe e togliendola di colpo...
Comunque su Facebook ho scritto al mantovano che sembra anche una persona disponibile e professionale. Gli ho chiesto se riesce a farmi una comparazione delle due CPE. Lui predilige le Huawei e mi ha parlato male delle Greenpacket. Ho visto anche una foto delle due moduli interni della nuova Huawei è come segnale erano uguali...Però non so a che distanza era dalla bts ma tutte e due 4 tacche su 5

ghostrider2
Messaggi: 391
Iscritto il: 03/03/2018, 18:07

Re: Parliamo di Tiscali J 4G LTE: commerciale e tecnico

Messaggio da ghostrider2 » 10/03/2018, 14:48

@flv... le antenne della mia bts saranno ad una 20ina di metri... casa mia è alta 10 metri (o meglio l'altezza della mia cpe)...Però considera che la bts è ad un'altezza di circa 80 mt sul livello del mare mentre casa mia è circa 150...160 metri... quindi ad occhio sono leggermente più in alto...puo andare bene?

ghostrider2
Messaggi: 391
Iscritto il: 03/03/2018, 18:07

Re: Parliamo di Tiscali J 4G LTE: commerciale e tecnico

Messaggio da ghostrider2 » 10/03/2018, 15:01

Un'altra cosa... parlando con il mio installatore la settimana scorsa, mi ha detto che avrà un incontro con il responsabile tecnico di Tiscali o qualcuno dei piani alti (non ho ben capito) ed andrà a lamentarsi perché la nostra bts è così bassa ed ha dovuto dare ko a clienti vicini per mancata copertura... quindi è probabile che spostano le antenne sul palazzo alto 50...60 metri dove ci sono antenne del wisp locale? Sarebbe un'ottima soluzione in quanto avrebbe una copertura ottimale su tutta la provincia secondo me! Speriamo anche perché la vedo meglio dalla mia cpe rispetto ad ora che ho davanti un ramo

ghostrider2
Messaggi: 391
Iscritto il: 03/03/2018, 18:07

Re: Parliamo di Tiscali J 4G LTE: commerciale e tecnico

Messaggio da ghostrider2 » 11/03/2018, 11:53

Ciao ragazzi, oggi sembra tornato alla normalità (4 tacche fisse e sinr dai 13 ai 15 db)...ieri era un disastro, magari stavano facendo manutenzione?

flv
Messaggi: 483
Iscritto il: 10/02/2018, 0:10

Re: Parliamo di Tiscali J 4G LTE: commerciale e tecnico

Messaggio da flv » 11/03/2018, 15:14

@ghostrider2
I test sono sempre benvenuti. La Huawei è sicuramente "superiore" come qualità, è inoltre attiva nello sviluppo; Greenpacket è un assemblatore economico, probabilmente utilizza dei modem della Huawei ma il PCB e l'antenna è di qualità inferiore.

Sarebbe meglio il test di un utente; chiedere ad un installatore è come chiedere all'oste qual'è il vino migliore. ;)

Per quanto riguarda le diverse altezze non sono così importanti; su km i gradi sono quasi insignificanti. Queste CPE hanno almeno 30° di apertura, quindi se rientri in questo range non hai "problemi". Altrimenti potresti sempre inclinare la CPE in modo da puntare la BTS.
Matteo (7, 6)
"Nolite dare sanctum canibus, neque mittatis margaritas vestras ante porcos, ne forte conculcent eas pedibus suis, et conversi dirumpant vos"

Rispondi