Parliamo di Tiscali J 4G LTE: commerciale e tecnico

Discussioni sull'operatore 4G nazionale Tiscali e del suo servizio Wimax Aria
flv
Messaggi: 283
Iscritto il: 10/02/2018, 0:10

Re: Parliamo di Tiscali J 4G LTE: commerciale e tecnico

Messaggio da flv » 17/04/2018, 14:11

ghostrider2 ha scritto:
17/04/2018, 13:23
È un caso che va a 30 mega...di solito stava sotto ai 10.. dipende dalle sere ( la settimana scorsa andava a 0.78 mega a quell'ora) è molto variabile o va a fortuna in determinate sere...
Il valori sono altalenanti, questo è vero, per questo posto sempre 2 o più speedtest consecutivi, altrimenti sia prendere i migliori che i peggiori è sempre fuorviante! ;)
Quando andavi a 0,78mega era un problema con il DL-EARFCN, quindi quello non fa testo.
Secondo me il problema dell upload basso è colpa della cpe nuova...infatti anche il mantovano con le nuove non supera i 1.5 mega (dalle foto) ma in download sui 93 mega se ricordo bene...se fosse un problema di distanza come fa a registrare 30 mega in download?
Riguardo il mantovano volante bisognerebbe conoscere in quali condizioni ha fatto lo speedtest; per uiblog invece si spiega perché la BTS modula con un segnale più forte che non quello della CPE, quindi presumo che la BTS faccia fatica a sentire un segnale debole e gli faccia vari retrain che abbassano la velocità di upload.
Per avere una controprova bisognerebbe che con la stessa CPE si portasse a 1-2km ed effettuare nuovamente uno speedtest. Altrimenti servirebbe uno speedtest di un altro utente con una distanza ridotta con una CPE di CAT12.

Le CPE nuove hanno un guadagno ridotto ma compensano con il MiMo 4R, però in trasmissione hai una potenza ridotta con un'antenna con poco guadagno, quindi fai fatica a fare molti km. Se sfrutti il 4T allora riesci a compensare sommando più portanti assieme ...
Matteo (7, 6)
"Nolite dare sanctum canibus, neque mittatis margaritas vestras ante porcos, ne forte conculcent eas pedibus suis, et conversi dirumpant vos"

Avatar utente
uiblog
Messaggi: 140
Iscritto il: 03/04/2018, 17:19
Località: Casa mia :)
Contatta:

Re: Parliamo di Tiscali J 4G LTE: commerciale e tecnico

Messaggio da uiblog » 17/04/2018, 16:13

Da come ho visto sembra che il CA sia solo in download (infatti se faccio un upload rimane sempre disattivato); mi chiedo se sia una limitazione hardware che sia solo in download attivo o se di base sia abilitabile in entrambe le direzioni in contemporanea; magari e castrato dalla customizzazione di Tiscali?.

comunque pure io man mano che arriva sera la velocità si abbassa velocemente:
http://www.speedtest.net/results?sh=8de ... 489999d84e
YouTube | BTS Tiscali Veneto | | BTS Tiscali Emilia-Romagna|Sono Partner Amazon/ebay. Contattatemi pure quando dovete acquistare qualcosa da Amazon o Ebay cosi indirettamente mi date una mano (senza alcun costo in più!)

flv
Messaggi: 283
Iscritto il: 10/02/2018, 0:10

Re: Parliamo di Tiscali J 4G LTE: commerciale e tecnico

Messaggio da flv » 17/04/2018, 16:50

Il CA possono attivarlo selettivamente solamente sul download, upload o entrambe contemporaneamente, quindi dipende dalle impostazioni della BTS Tiscali. Visto che in upload senza attivare il MiMo potrebbe arrivare a 10mega presumo che non l'abbiano attivato. Con 3mega in upload il CA non gli dovrebbe servire.

Quanto alla velocità serale tu hai quasi sempre delle velocità invidiabili. ;)
Matteo (7, 6)
"Nolite dare sanctum canibus, neque mittatis margaritas vestras ante porcos, ne forte conculcent eas pedibus suis, et conversi dirumpant vos"

ghostrider2
Messaggi: 253
Iscritto il: 03/03/2018, 18:07

Re: Parliamo di Tiscali J 4G LTE: commerciale e tecnico

Messaggio da ghostrider2 » 18/04/2018, 7:43

Non so se è un caso o meno..Ma dopo il loro "riavvio del circuito" il valore RSRP è tornato a come 2 mesi fa -101 al posto dei -102..-103 di questi giorni... Quindi gli alberi a metà strada con le foglie non fanno molta differenza...però il SINR quando a quest'ora era quasi sempre tra i 14 e 15 (punte di 16) ora è a 10...9... magari l'abbassamento del SINR è sintomo di saturazione (anche mattutina)
P.s. stamattina verso le 5 ho notato 3 tacche accese quindi SINR sotto gli 8db (strano dovrebbe essere maggiore).
Sembra che le bts vadano in risparmio energetico di notte

flv
Messaggi: 283
Iscritto il: 10/02/2018, 0:10

Re: Parliamo di Tiscali J 4G LTE: commerciale e tecnico

Messaggio da flv » 18/04/2018, 10:19

Dal pannello di controllo devi cercare di capire, se possibile, quale frequenza stai utilizzando. Ti possono essere d'aiuto voci che indicano direttamente la frequenza, DL-EARFCN oppure Cell Id come per uiblog. Presumo che il loro "riavvio del circuito" ti abbia fatto tornare sulla frequenza migliore.
Alberi con foglie crescono lentamente; non cambiano di botto i valori da un giorno all'altro. Le differenze di SINR possono dipendere da un diverso puntamento della BTS, se te l'hanno variato, oppure dal fatto che usi un diverso PCI rispetto al solito, oppure una frequenza diversa.
Le BTS non hanno un risparmio energetico. ;)

Ne approfitto per chiedervi se non vi capitano errori di DNS? Con Chrome da i seguenti errori:
  • DNS_PROBE_FINISHED_NXDOMAIN
  • DNS_PROBE_FINISHED_NO_INTERNET
Capitano soprattutto se si effettua uno speedtest con Ookla; praticamente aprendo altre pagine non si riesce più a navigare, casomai dopo una decina di secondi si ripristina il funzionamento.
Per ovviare a questi errori ho già provato a sostituire il DNS di Tiscali con altri. Quando da questi errori se nel frattempo ho lanciato un ping sotto questo continua tranquillamente a funzionare senza perdere pacchetti. Mentre la risoluzione di qualsiasi nome va in errore. :(
Questo comportamento sembra dipendere dalla difficoltà della rete Tiscali a gestire più thread/connessioni paralleli. Anche utilizzando il P2P accade lo stesso problema.
Non accade sempre a qualsiasi orario; succede principalmente in orari di saturazione, è meno evidente in orari "tranquilli".

A mio parere è dovuto alla rete privata, quando si satura, non riuscendo a evadere le troppe richieste, non risponde; è come se ogni utente abbia un numero limitato di richieste, quelle eccessive vengono scartate. Questo potrebbe dipendere anche dalla limitata capacità elaborativa della CPE, ma a mio parere è più dovuto dagli apparati di rete a monte della BTS altrimenti non si spiega perché a volte sia molto evidente ed a volte no.

Lo stesso problema l'ho visto anche con LInkem; anche loro utilizzano una rete privata, quindi doppio NAT.
Matteo (7, 6)
"Nolite dare sanctum canibus, neque mittatis margaritas vestras ante porcos, ne forte conculcent eas pedibus suis, et conversi dirumpant vos"

ghostrider2
Messaggi: 253
Iscritto il: 03/03/2018, 18:07

Re: Parliamo di Tiscali J 4G LTE: commerciale e tecnico

Messaggio da ghostrider2 » 18/04/2018, 10:28

flv ha scritto:
18/04/2018, 10:19
Dal pannello di controllo devi cercare di capire, se possibile, quale frequenza stai utilizzando. Ti possono essere d'aiuto voci che indicano direttamente la frequenza, DL-EARFCN oppure Cell Id come per uiblog. Presumo che il loro "riavvio del circuito" ti abbia fatto tornare sulla frequenza migliore.
Alberi con foglie crescono lentamente; non cambiano di botto i valori da un giorno all'altro. Le differenze di SINR possono dipendere da un diverso puntamento della BTS, se te l'hanno variato, oppure dal fatto che usi un diverso PCI rispetto al solito, oppure una frequenza diversa.
Le BTS non hanno un risparmio energetico. ;)

Ne approfitto per chiedervi se non vi capitano errori di DNS? Con Chrome da i seguenti errori:
  • DNS_PROBE_FINISHED_NXDOMAIN
  • DNS_PROBE_FINISHED_NO_INTERNET
Capitano soprattutto se si effettua uno speedtest con Ookla; praticamente aprendo altre pagine non si riesce più a navigare, casomai dopo una decina di secondi si ripristina il funzionamento.
Per ovviare a questi errori ho già provato a sostituire il DNS di Tiscali con altri. Quando da questi errori se nel frattempo ho lanciato un ping sotto questo continua tranquillamente a funzionare senza perdere pacchetti. Mentre la risoluzione di qualsiasi nome va in errore. :(
Questo comportamento sembra dipendere dalla difficoltà della rete Tiscali a gestire più thread/connessioni paralleli. Anche utilizzando il P2P accade lo stesso problema.
Non accade sempre a qualsiasi orario; succede principalmente in orari di saturazione, è meno evidente in orari "tranquilli".

A mio parere è dovuto alla rete privata, quando si satura, non riuscendo a evadere le troppe richieste, non risponde; è come se ogni utente abbia un numero limitato di richieste, quelle eccessive vengono scartate. Questo potrebbe dipendere anche dalla limitata capacità elaborativa della CPE, ma a mio parere è più dovuto dagli apparati di rete a monte della BTS altrimenti non si spiega perché a volte sia molto evidente ed a volte no.

Lo stesso problema l'ho visto anche con LInkem; anche loro utilizzano una rete privata, quindi doppio NAT.
A parte che dopo il "riavvio del circuito" a me non è cambiato niente in quel momento (valori e reset timer connessione) ma la mattina dopo avevo RSRP a -101 sulla stessa PCI... il SINR era a 13/14 Ma stamattina (stessa PCI e stesso SINR) era più basso del solito (di poco). Dal pannello della "vecchia" Huawei non c'è purtroppo quel dato che chiedi.
L'unica cosa che ho notato che quando il SINR è con valori migliori il RSRI (quello sopra al RSRP) è a -79 ...mentre quando cala il SINR va a -75 ed inizia ad andare meno la line...(sempre con RSRP a -101)

Avatar utente
uiblog
Messaggi: 140
Iscritto il: 03/04/2018, 17:19
Località: Casa mia :)
Contatta:

Re: Parliamo di Tiscali J 4G LTE: commerciale e tecnico

Messaggio da uiblog » 18/04/2018, 10:51

flv ha scritto:
18/04/2018, 10:19

Ne approfitto per chiedervi se non vi capitano errori di DNS? Con Chrome da i seguenti errori:
  • DNS_PROBE_FINISHED_NXDOMAIN
  • DNS_PROBE_FINISHED_NO_INTERNET
Capitano soprattutto se si effettua uno speedtest con Ookla; praticamente aprendo altre pagine non si riesce più a navigare, casomai dopo una decina di secondi si ripristina il funzionamento.
Per ovviare a questi errori ho già provato a sostituire il DNS di Tiscali con altri. Quando da questi errori se nel frattempo ho lanciato un ping sotto questo continua tranquillamente a funzionare senza perdere pacchetti. Mentre la risoluzione di qualsiasi nome va in errore. :(
Questo comportamento sembra dipendere dalla difficoltà della rete Tiscali a gestire più thread/connessioni paralleli. Anche utilizzando il P2P accade lo stesso problema.
Non accade sempre a qualsiasi orario; succede principalmente in orari di saturazione, è meno evidente in orari "tranquilli".

A mio parere è dovuto alla rete privata, quando si satura, non riuscendo a evadere le troppe richieste, non risponde; è come se ogni utente abbia un numero limitato di richieste, quelle eccessive vengono scartate. Questo potrebbe dipendere anche dalla limitata capacità elaborativa della CPE, ma a mio parere è più dovuto dagli apparati di rete a monte della BTS altrimenti non si spiega perché a volte sia molto evidente ed a volte no.

Lo stesso problema l'ho visto anche con LInkem; anche loro utilizzano una rete privata, quindi doppio NAT.
non ho Chrome, ho firefox, a volte capita che da errore nel caricare la pagina, ma non ho mai fatto caso al tipo di errore. magari la prossima volta che capita provo a segnarmelo.
YouTube | BTS Tiscali Veneto | | BTS Tiscali Emilia-Romagna|Sono Partner Amazon/ebay. Contattatemi pure quando dovete acquistare qualcosa da Amazon o Ebay cosi indirettamente mi date una mano (senza alcun costo in più!)

ghostrider2
Messaggi: 253
Iscritto il: 03/03/2018, 18:07

Re: Parliamo di Tiscali J 4G LTE: commerciale e tecnico

Messaggio da ghostrider2 » 18/04/2018, 10:56

Io non ho problemi nel caricare le pagine...però nel router a valle ho messo i dns di Google...dovrebbe usare questi

flv
Messaggi: 283
Iscritto il: 10/02/2018, 0:10

Re: Parliamo di Tiscali J 4G LTE: commerciale e tecnico

Messaggio da flv » 18/04/2018, 12:37

ghostrider2 ha scritto:
18/04/2018, 10:28
A parte che dopo il "riavvio del circuito" a me non è cambiato niente in quel momento (valori e reset timer connessione)
Infatti se non hai una disconnessione non vedrai mai il reset dei timer; quando cambia PCI o frequenza (DL-EARFCN) in realtà lo fa con il roaming, quindi il passaggio da uno all'altro avviene senza che venga reinizializzato il timer. Solo se la BTS viene spenta completamente avresti il timer che riparte.
Dal pannello della "vecchia" Huawei non c'è purtroppo quel dato che chiedi.
Questo è un peccato; è un dato che può essere molto utile per capire quello che succede. :(
ghostrider2 ha scritto:
18/04/2018, 10:56
Io non ho problemi nel caricare le pagine...però nel router a valle ho messo i dns di Google...dovrebbe usare questi
Già provato con i DNS di Google, OpenDNS e Cloudflare. Stesso identico problema! :(

Se non ricordo male tu però hai un indirizzo pubblico, o sbaglio?

Con indirizzo pubblico tu non passi per la rete privata di Tiscali con il doppio NAT, quindi potrebbe essere per quello che non noti questo tipo di problemi.
Matteo (7, 6)
"Nolite dare sanctum canibus, neque mittatis margaritas vestras ante porcos, ne forte conculcent eas pedibus suis, et conversi dirumpant vos"

ghostrider2
Messaggi: 253
Iscritto il: 03/03/2018, 18:07

Re: Parliamo di Tiscali J 4G LTE: commerciale e tecnico

Messaggio da ghostrider2 » 18/04/2018, 12:41

Si ho ip pubblico ma il p2p è limitato.
Quando cambia PCI si resetta il timer della connessione

Rispondi