Parliamo di Tiscali J 4G LTE: commerciale e tecnico

Discussioni sull'operatore 4G nazionale Tiscali e del suo servizio Wimax Aria
flv
Messaggi: 483
Iscritto il: 10/02/2018, 0:10

Re: Parliamo di Tiscali J 4G LTE: commerciale e tecnico

Messaggio da flv » 16/04/2018, 11:08

ghostrider2 ha scritto:
16/04/2018, 10:26
Ok ora capisco...Ma sta succedendo da poco tempo, prima non avevo di questi problemi.
Infatti come ho scritto ho notato che Tiscali prima non cambiava mai frequenza; ultimamente invece cambia. Forse hanno cambiato impostazioni di come gestiscono le loro celle.
È possibile rimanere su una frequenza?
Ni; tu puoi farci poco se non cercando di beccare solamente il segnale migliore cercando di non far sentire alla CPE la frequenza con segnale peggiore. Io l'avevo ottenuto con una installazione vicina puntando la CPE in una direzione diversa da dove si trovava la BTS. In questo modo beccavo solamente il segnale di una cella e non più quella affianco. Nel tuo caso che sei lontano tu non puoi permetterti di non puntare verso la BTS, quindi solo Tiscali può intervenire fissando il DL-EARFCN dal loro pannello di controllo.
Ma perché ne usano più di una?
L'avevo chiarito modificando il post dopo che lo avevi già letto.
"In pratica è come che le tre PCI della tua BTS hanno in sequenza 60° le frequenze 3547-3658-3547-3658-3547-3658."
Per fare in modo che non ci siano interferenze tra due celle confinanti si fa in modo che lavorino su due frequenze diverse. Le celle di 120° in realtà sono come due cella da 60°; questo ti consente anche il CA (Cell Aggregation).

Forse è proprio questa la spiegazione per cui ultimamente ci sono questi problemi; se prima avevano disabilitato il Cell Aggregation e tenevano i clienti fissi su una frequenza, ora se vogliono introdurre il CA devono togliere questa associazione fissa, ma potrebbe creare questo tipo di problemi. Dovrebbero impostare le CPE in modo che abbiano ancora una frequenza di default e casomai aggiungano l'altra.
Si quando mi sposto sul tetto lascio tutto acceso...Ma comunque la prossima volta provo solo a staccare il cavo dal modem ed aspettare un po' perché questa volta dopo 8 minuti ha cambiato PCI senza spostare antenne ma rimanendo in "ricerca"
Bisognerebbe conoscere l'algoritmo che gestisce il cambio di cella/frequenza. Da quello che ho visto un riavvio riaggancia quella che aveva prima in precedenza; idem un reset di fabbrica. Probabilmente è la BTS che lo gestisce con un timeout; lasciando spento per 8min sei andato oltre il tempo di timeout della BTS. ;)
Matteo (7, 6)
"Nolite dare sanctum canibus, neque mittatis margaritas vestras ante porcos, ne forte conculcent eas pedibus suis, et conversi dirumpant vos"

ghostrider2
Messaggi: 391
Iscritto il: 03/03/2018, 18:07

Re: Parliamo di Tiscali J 4G LTE: commerciale e tecnico

Messaggio da ghostrider2 » 16/04/2018, 11:13

flv ha scritto:
16/04/2018, 11:08
ghostrider2 ha scritto:
16/04/2018, 10:26
Ok ora capisco...Ma sta succedendo da poco tempo, prima non avevo di questi problemi.
Infatti come ho scritto ho notato che Tiscali prima non cambiava mai frequenza; ultimamente invece cambia. Forse hanno cambiato impostazioni di come gestiscono le loro celle.
È possibile rimanere su una frequenza?
Ni; tu puoi farci poco se non cercando di beccare solamente il segnale migliore cercando di non far sentire alla CPE la frequenza con segnale peggiore. Io l'avevo ottenuto con una installazione vicina puntando la CPE in una direzione diversa da dove si trovava la BTS. In questo modo beccavo solamente il segnale di una cella e non più quella affianco. Nel tuo caso che sei lontano tu non puoi permetterti di non puntare verso la BTS, quindi solo Tiscali può intervenire fissando il DL-EARFCN dal loro pannello di controllo.
Ma perché ne usano più di una?
L'avevo chiarito modificando il post dopo che lo avevi già letto.
"In pratica è come che le tre PCI della tua BTS hanno in sequenza 60° le frequenze 3547-3658-3547-3658-3547-3658."
Per fare in modo che non ci siano interferenze tra due celle confinanti si fa in modo che lavorino su due frequenze diverse. Le celle di 120° in realtà sono come due cella da 60°; questo ti consente anche il CA (Cell Aggregation).

Forse è proprio questa la spiegazione per cui ultimamente ci sono questi problemi; se prima avevano disabilitato il Cell Aggregation e tenevano i clienti fissi su una frequenza, ora se vogliono introdurre il CA devono togliere questa associazione fissa, ma potrebbe creare questo tipo di problemi. Dovrebbero impostare le CPE in modo che abbiano ancora una frequenza di default e casomai aggiungano l'altra.
Si quando mi sposto sul tetto lascio tutto acceso...Ma comunque la prossima volta provo solo a staccare il cavo dal modem ed aspettare un po' perché questa volta dopo 8 minuti ha cambiato PCI senza spostare antenne ma rimanendo in "ricerca"
Bisognerebbe conoscere l'algoritmo che gestisce il cambio di cella/frequenza. Da quello che ho visto un riavvio riaggancia quella che aveva prima in precedenza; idem un reset di fabbrica. Probabilmente è la BTS che lo gestisce con un timeout; lasciando spento per 8min sei andato oltre il tempo di timeout della BTS. ;)
No non è questione di tempo...le prime volte avevo resettato e spento per alcune ore senza sganciare la cella...deve essere uno spostamento fisico o come ieri un segnale molto debole che fa si che la cpe faccia una ricerca forzata

flv
Messaggi: 483
Iscritto il: 10/02/2018, 0:10

Re: Parliamo di Tiscali J 4G LTE: commerciale e tecnico

Messaggio da flv » 16/04/2018, 11:39

ghostrider2 ha scritto:
16/04/2018, 11:13
No non è questione di tempo...le prime volte avevo resettato e spento per alcune ore senza sganciare la cella...deve essere uno spostamento fisico o come ieri un segnale molto debole che fa si che la cpe faccia una ricerca forzata
Beh, allora invece che spostarla ti sarebbe bastato metterle un cappuccio di alluminio in modo da schermarla per alcuni minuti e poi scoprirla. ;)
Forse da quando hai fatto i primi tentativi sono cambiate le impostazioni quindi anche le condizioni per fargli cambiare PCI e frequenza.
In questo caso dovrebbe essere il supporto tecnico di Tiscali a chiarirci questo comportamento, ma dubito che ce lo facciano sapere! :(
Matteo (7, 6)
"Nolite dare sanctum canibus, neque mittatis margaritas vestras ante porcos, ne forte conculcent eas pedibus suis, et conversi dirumpant vos"

Avatar utente
thecas
Amministratore
Messaggi: 123
Iscritto il: 08/02/2018, 12:44

Re: Parliamo di Tiscali J 4G LTE: commerciale e tecnico

Messaggio da thecas » 16/04/2018, 19:29

Secondo me è impossibile avere della gente che sappia questi dettagli tecnici al call center quindi è sostanzialmente impossibile avere un riscontro.

ghostrider2 ha scritto:
15/04/2018, 20:53
Domanda: può Tiscali rendersi conto, in un secondo momento, che la sua bts è situata in una zona "poco strategica" e decide di spostare le celle su un altro sito anche poco distante dall'attuale? Nel mio caso la bts è su un traliccio e penso di aver capito quali sono le celle Tiscali e sarebbero quelle più in basso rispetto a quelle della telefonia mobile.
Per questioni di affiti di solito tendono a negoziare i posti dove il rapporto affitto/ricavi sia migliore.
Nulla vieta in futuro che si affianchi una seconda BTS che copra una parte differente della tua zona. 8-)

ghostrider2
Messaggi: 391
Iscritto il: 03/03/2018, 18:07

Re: Parliamo di Tiscali J 4G LTE: commerciale e tecnico

Messaggio da ghostrider2 » 16/04/2018, 19:33

thecas ha scritto:
16/04/2018, 19:29
Secondo me è impossibile avere della gente che sappia questi dettagli tecnici al call center quindi è sostanzialmente impossibile avere un riscontro.

ghostrider2 ha scritto:
15/04/2018, 20:53
Domanda: può Tiscali rendersi conto, in un secondo momento, che la sua bts è situata in una zona "poco strategica" e decide di spostare le celle su un altro sito anche poco distante dall'attuale? Nel mio caso la bts è su un traliccio e penso di aver capito quali sono le celle Tiscali e sarebbero quelle più in basso rispetto a quelle della telefonia mobile.
Per questioni di affiti di solito tendono a negoziare i posti dove il rapporto affitto/ricavi sia migliore.
Nulla vieta in futuro che si affianchi una seconda BTS che copra una parte differente della tua zona. 8-)
Bhe dove sono ora in pratica è il traliccio di ex Aria... io fossi in loro le sposterei da lì...troppo basse per coprire il territorio

Avatar utente
emanuele.benatti
Messaggi: 53
Iscritto il: 08/02/2018, 15:56

Re: Parliamo di Tiscali J 4G LTE: commerciale e tecnico

Messaggio da emanuele.benatti » 16/04/2018, 19:40

E' tutto un discorso di soldi. Cioè in questo momento devono migrare tutti i clienti che possono dalle adsl all'FTTC / Fixed wireless per aumentare il fatturato e i margini.
Dove sono le bts per loro è secondario. Presto faranno il nuovo piano industriale e ne sapremo di più sul futuro.

ghostrider2
Messaggi: 391
Iscritto il: 03/03/2018, 18:07

Re: Parliamo di Tiscali J 4G LTE: commerciale e tecnico

Messaggio da ghostrider2 » 16/04/2018, 22:05

Stasera va così..
Immagine

Prima di cena ho chiamato l'assistenza dicendogli che ieri avevo problemi di velocità e segnale basso...l'assistenza mi ha detto di attendere in linea che ha controllato poi mi ha detto che ha fatto un reset al circuito (sarebbe??) Però poi ha riaganciato ma non mi ha detto se c'erano problemi alla bts.
Non so cosa sia il reset al circuito ma non ho notato differenze e non si è nemmeno disconnesso per riavviare...

Avatar utente
uiblog
Messaggi: 183
Iscritto il: 03/04/2018, 17:19
Località: Casa mia :)
Contatta:

Re: Parliamo di Tiscali J 4G LTE: commerciale e tecnico

Messaggio da uiblog » 16/04/2018, 23:14

ghostrider2 ha scritto:
16/04/2018, 22:05
Stasera va così..

Non so cosa sia il reset al circuito ma non ho notato differenze e non si è nemmeno disconnesso per riavviare...
probabile che ti abbia detto la prima cosa che gli veniva in mente..
Stessa barca:
Immagine

Immagine
| BTS Tiscali Veneto | | BTS Tiscali Emilia-Romagna|Sono Partner Amazon,ebay e Bestshopping. Contattatemi pure quando dovete acquistare qualcosa.

flv
Messaggi: 483
Iscritto il: 10/02/2018, 0:10

Re: Parliamo di Tiscali J 4G LTE: commerciale e tecnico

Messaggio da flv » 17/04/2018, 12:30

thecas ha scritto:
16/04/2018, 19:29
Secondo me è impossibile avere della gente che sappia questi dettagli tecnici al call center quindi è sostanzialmente impossibile avere un riscontro.
Infatti non pretendo che quelli del call center conoscano dettagli tecnici; ma perlomeno i tecnici di secondo livello che si occupano delle chiamate dei clienti dovrebbero dare indicazioni a quest'ultimi per capire cosa sta accadendo. ;)
Per questioni di affiti di solito tendono a negoziare i posti dove il rapporto affitto/ricavi sia migliore.
Nulla vieta in futuro che si affianchi una seconda BTS che copra una parte differente della tua zona. 8-)
Le infrastrutture ex Ariamax erano state fatte in economia; hanno posto delle BTS in locazioni dove non c'era manco il collegamento in fibra e quindi hanno utilizzato dei ponti radio. Per economizzare hanno utilizzato il meno possibile i tralicci della telefonia mobile, per non pagare l'affitto, le BTS perciò sono finite su piccoli tralicci "autonomi" o sopra edifici. :(
Linkem e GoInternet invece hanno utilizzato i tralicci della telefonia mobile dove c'era pure fornitura di connettività. E' assurdo che Tiscali che dice di avere una propria rete in fibra abbia posto le BTS in punti dove non ce l'abbia alla base, utilizzando quindi ponti radio poco efficienti. Viceversa gli altri operatori, senza una propria rete in fibra, sono finiti dove alla base di questi tralicci c'è connettività! :D

@ghostrider2 & @uiblog
Se Atene piange Sparta non ride di certo; avete entrambe più di 20mega in download, se guardate gli speedtest che ho postato io ci sono clienti che manco arrivano a 10mega con 200ms di latenza alla sera. Posso capire lamentarsi dell'upload bassino, questo però dovrebbe essere dovuto ai 9km di distanza, ma per il download di certo non vi dovreste lamentare.
Cosa dovrebbe dire allora chi viaggia a circa 7mega durante la saturazione serale? ;)
Matteo (7, 6)
"Nolite dare sanctum canibus, neque mittatis margaritas vestras ante porcos, ne forte conculcent eas pedibus suis, et conversi dirumpant vos"

ghostrider2
Messaggi: 391
Iscritto il: 03/03/2018, 18:07

Re: Parliamo di Tiscali J 4G LTE: commerciale e tecnico

Messaggio da ghostrider2 » 17/04/2018, 13:23

flv ha scritto:
17/04/2018, 12:30
thecas ha scritto:
16/04/2018, 19:29
Secondo me è impossibile avere della gente che sappia questi dettagli tecnici al call center quindi è sostanzialmente impossibile avere un riscontro.
Infatti non pretendo che quelli del call center conoscano dettagli tecnici; ma perlomeno i tecnici di secondo livello che si occupano delle chiamate dei clienti dovrebbero dare indicazioni a quest'ultimi per capire cosa sta accadendo. ;)
Per questioni di affiti di solito tendono a negoziare i posti dove il rapporto affitto/ricavi sia migliore.
Nulla vieta in futuro che si affianchi una seconda BTS che copra una parte differente della tua zona. 8-)
Le infrastrutture ex Ariamax erano state fatte in economia; hanno posto delle BTS in locazioni dove non c'era manco il collegamento in fibra e quindi hanno utilizzato dei ponti radio. Per economizzare hanno utilizzato il meno possibile i tralicci della telefonia mobile, per non pagare l'affitto, le BTS perciò sono finite su piccoli tralicci "autonomi" o sopra edifici. :(
Linkem e GoInternet invece hanno utilizzato i tralicci della telefonia mobile dove c'era pure fornitura di connettività. E' assurdo che Tiscali che dice di avere una propria rete in fibra abbia posto le BTS in punti dove non ce l'abbia alla base, utilizzando quindi ponti radio poco efficienti. Viceversa gli altri operatori, senza una propria rete in fibra, sono finiti dove alla base di questi tralicci c'è connettività! :D

@ghostrider2 & @uiblog
Se Atene piange Sparta non ride di certo; avete entrambe più di 20mega in download, se guardate gli speedtest che ho postato io ci sono clienti che manco arrivano a 10mega con 200ms di latenza alla sera. Posso capire lamentarsi dell'upload bassino, questo però dovrebbe essere dovuto ai 9km di distanza, ma per il download di certo non vi dovreste lamentare.
Cosa dovrebbe dire allora chi viaggia a circa 7mega durante la saturazione serale? ;)
È un caso che va a 30 mega...di solito stava sotto ai 10.. dipende dalle sere ( la settimana scorsa andava a 0.78 mega a quell'ora) è molto variabile o va a fortuna in determinate sere...
Secondo me il problema dell upload basso è colpa della cpe nuova...infatti anche il mantovano con le nuove non supera i 1.5 mega (dalle foto) ma in download sui 93 mega se ricordo bene...se fosse un problema di distanza come fa a registrare 30 mega in download?

Rispondi