Parliamo di Tiscali J 4G LTE: commerciale e tecnico

Discussioni sull'operatore 4G nazionale Tiscali e del suo servizio Wimax Aria
flv
Messaggi: 283
Iscritto il: 10/02/2018, 0:10

Re: Parliamo di Tiscali J 4G LTE: commerciale e tecnico

Messaggio da flv » 01/04/2018, 12:35

Praticamente visto che tu passi dalla PCI 1 alla 2 e sei distante con valori RSRP attorno ai -100dBm per forza di cose dovresti essere vicino al confine tra le due celle. Anche i valori RSRP simili dicono questo.
Prendendo questo come assunto e guardando l'angolo che hai con l'installatore le cose non tornano. Come dici lui dovrebbe essere nella tua stessa PCI oppure l'altra che agganci perché ha un angolo inferiore a 120°. Sarebbe strano che l'installatore che è dentro di circa 30° ad una delle PCI che agganci tu prenda quella di finaco; a meno che lui abbia il puntamento della sua CPE molto sfalsato e che abbia un edificio davanti e quindi becca un rimbalzo ...

In questo caso sarebbe utile una mappa delle zone di copertura delle PCI; non è che per caso il tuo installatore ce l'ha a disposizione?
Matteo (7, 6)
"Nolite dare sanctum canibus, neque mittatis margaritas vestras ante porcos, ne forte conculcent eas pedibus suis, et conversi dirumpant vos"

ghostrider2
Messaggi: 253
Iscritto il: 03/03/2018, 18:07

Re: Parliamo di Tiscali J 4G LTE: commerciale e tecnico

Messaggio da ghostrider2 » 01/04/2018, 13:06

flv ha scritto:
01/04/2018, 12:35
Praticamente visto che tu passi dalla PCI 1 alla 2 e sei distante con valori RSRP attorno ai -100dBm per forza di cose dovresti essere vicino al confine tra le due celle. Anche i valori RSRP simili dicono questo.
Prendendo questo come assunto e guardando l'angolo che hai con l'installatore le cose non tornano. Come dici lui dovrebbe essere nella tua stessa PCI oppure l'altra che agganci perché ha un angolo inferiore a 120°. Sarebbe strano che l'installatore che è dentro di circa 30° ad una delle PCI che agganci tu prenda quella di finaco; a meno che lui abbia il puntamento della sua CPE molto sfalsato e che abbia un edificio davanti e quindi becca un rimbalzo ...

In questo caso sarebbe utile una mappa delle zone di copertura delle PCI; non è che per caso il tuo installatore ce l'ha a disposizione?
In PCI1 ho -101 / -103 mentre in PCI2 non scende sotto i -108... stamattina sono andato a fare il cambio cella spostando la cpe dal tetto e rimettendola poi nello stesso posto con la PCI 1 agganciata... purtroppo nel punto dove avviene il passaggio (dal palo della tv) non posso lasciarla perché ho proprio davanti il pino e rsrp in PCI1 va a che a -108..-112... con sinr di 6... quindi mi metto al punto di prima mantenendo la PCI1... ho fatto fatica a sganciare la PCI2 anche ruotando la CPE dal punto di ancoraggio, rimane agganciata con valori negativi e rsrp di -130!!... comunque è strano il comportamento di queste cpe...dovrebbero mantenere/agganciare il segnale migliore... o che il cambio cella avviene perché prendo di rimbalzo la PCI2 per qualche motivo sconosciuto.
Purtroppo non ho molta confidenza con installatore...Anche troppo che gli ho chiesto di mostrarmi i suoi valori dall'ufficio...per mia curiosità

flv
Messaggi: 283
Iscritto il: 10/02/2018, 0:10

Re: Parliamo di Tiscali J 4G LTE: commerciale e tecnico

Messaggio da flv » 01/04/2018, 17:51

ghostrider2 ha scritto:
01/04/2018, 13:06
comunque è strano il comportamento di queste cpe...dovrebbero mantenere/agganciare il segnale migliore... o che il cambio cella avviene perché prendo di rimbalzo la PCI2 per qualche motivo sconosciuto.
No, non è corretto che agganciano il segnale migliore; agganciano il primo segnale che non sia sotto soglia, quindi se ci sono 2 segnali ed incontrano prima quello peggiore la CPE aggancia quello. Per ovviare a questo comportamento alcune volte si tende a puntare la CPE in modo errato in modo da non sentire più il segnale più debole sentendo solo quello più intenso.
Altrimenti Tiscali potrebbe impostare la BTS in modo che la cella più debole eviti di agganciare il cliente.
Se riesci a parlare col reparto tecnico con qualcuno che ti ascolti cerca di chiedere che ti blocchino sulla cella con PCI 1.
Matteo (7, 6)
"Nolite dare sanctum canibus, neque mittatis margaritas vestras ante porcos, ne forte conculcent eas pedibus suis, et conversi dirumpant vos"

ghostrider2
Messaggi: 253
Iscritto il: 03/03/2018, 18:07

Re: Parliamo di Tiscali J 4G LTE: commerciale e tecnico

Messaggio da ghostrider2 » 01/04/2018, 18:52

flv ha scritto:
01/04/2018, 17:51
ghostrider2 ha scritto:
01/04/2018, 13:06
comunque è strano il comportamento di queste cpe...dovrebbero mantenere/agganciare il segnale migliore... o che il cambio cella avviene perché prendo di rimbalzo la PCI2 per qualche motivo sconosciuto.
No, non è corretto che agganciano il segnale migliore; agganciano il primo segnale che non sia sotto soglia, quindi se ci sono 2 segnali ed incontrano prima quello peggiore la CPE aggancia quello. Per ovviare a questo comportamento alcune volte si tende a puntare la CPE in modo errato in modo da non sentire più il segnale più debole sentendo solo quello più intenso.
Altrimenti Tiscali potrebbe impostare la BTS in modo che la cella più debole eviti di agganciare il cliente.
Se riesci a parlare col reparto tecnico con qualcuno che ti ascolti cerca di chiedere che ti blocchino sulla cella con PCI 1.
È quello che vorrei ed ho pensato anch'io di bloccare in PCI1...solo trovare quello che ne sa...perché l'ultimo a cui ho parlato di PCI non sapeva cosa fosse... loro sanno solo cos è il sinr ed rsrp...il resto non lo considerano

ghostrider2
Messaggi: 253
Iscritto il: 03/03/2018, 18:07

Re: Parliamo di Tiscali J 4G LTE: commerciale e tecnico

Messaggio da ghostrider2 » 01/04/2018, 19:16

ma io non capisco il mio problema...facciamo finta che sono sul confine...se così fosse sarebbe un continuo switch tra le due PCI...invece succede una volta ogni 40 giorni (ultimamente)....altrimenti dovrebbe capitare una volta al giorno almeno...basterebbe uno sbalzo e via sull'altra cella...o che ogni tanto la PCI1 perde colpi e quando perde colpo si aggancia sull'altra e la mantiene...l'unica cosa che la PCI1 ha una modulazione massima di 10/11 mentre con lo stessi SINR la PCI2 modula a 13

flv
Messaggi: 283
Iscritto il: 10/02/2018, 0:10

Re: Parliamo di Tiscali J 4G LTE: commerciale e tecnico

Messaggio da flv » 01/04/2018, 23:36

Una volta che sei agganciato ad un PCI non hai un continuo switch tra diverse celle, solo se scendi sotto una certa soglia segnale/qualità oppure se la cella a cui sei collegato esegue un riavvio passi eventualmente ad un altro PCI. Come nella telefonia mobile la CPE effettua roaming tra una celle ed un altra in modo trasparente senza nessuna interruzione, quindi manco te ne accorgi.
In realtà hai uno switch abbastanza frequente tra un DL-EARFCN ed un altro che sono sulla stessa PCI. Questo può essere evidente perché in alcuni casi hai degli sbalzi di SINR abbastanza consistenti.

Hai provato a spegnere e riaccendere per vedere se cambi PCI invece che farti un giretto sul tetto? ;)
Matteo (7, 6)
"Nolite dare sanctum canibus, neque mittatis margaritas vestras ante porcos, ne forte conculcent eas pedibus suis, et conversi dirumpant vos"

ghostrider2
Messaggi: 253
Iscritto il: 03/03/2018, 18:07

Re: Parliamo di Tiscali J 4G LTE: commerciale e tecnico

Messaggio da ghostrider2 » 01/04/2018, 23:43

flv ha scritto:
01/04/2018, 23:36
Una volta che sei agganciato ad un PCI non hai un continuo switch tra diverse celle, solo se scendi sotto una certa soglia segnale/qualità oppure se la cella a cui sei collegato esegue un riavvio passi eventualmente ad un altro PCI. Come nella telefonia mobile la CPE effettua roaming tra una celle ed un altra in modo trasparente senza nessuna interruzione, quindi manco te ne accorgi.
In realtà hai uno switch abbastanza frequente tra un DL-EARFCN ed un altro che sono sulla stessa PCI. Questo può essere evidente perché in alcuni casi hai degli sbalzi di SINR abbastanza consistenti.

Hai provato a spegnere e riaccendere per vedere se cambi PCI invece che farti un giretto sul tetto? ;)
Non esattamente così....anche ora ho il SINR basso anche se sono in PCI1 dovuto alla congestione serale, se spengo e riaccendo fa fatica a riprendere il segnale ma torna sempre sulla PCI1 (anche quando avevo SINR negativo la settimana scorsa in PCI1)...no, devo per forza smontare la cpe e spostarla fisicamente perchè non riesco in nessun modo a tornare sulla 1 quando la 2 è agganciata! nemmeno se lascio il modem spento 1 ora!
Quando passa dalla PCI1 alla 2 o viceversa si riazzera il timer della connessione. mentre se fa degli switch tra il DL-EARFCN non me ne accorgo ma sull'altro forum un utente con la nuova CPE huawei ha visto che se rimane sulla stessa PCI e gli cambia il cell-id (che dovrebbe essere il DL-EARFCN) gli si riazzera il timer della connessione....invece a me non avviene questo...rimane tutto stabile come una roccia, esempio ho fatto 15 giorni di attività del modem = 15 giorni di attività della connessione con il SINR ed RSRP che oscillano molto... dovuto sia alla congestione serale che al ramo del pino che oscilla con il vento!....oggi per un attimo ho visto anche RSRP a -99 e SINR che ha dato una botta a 16db...poi è sceso a 11...12db ed RSRP a -102

flv
Messaggi: 283
Iscritto il: 10/02/2018, 0:10

Re: Parliamo di Tiscali J 4G LTE: commerciale e tecnico

Messaggio da flv » 02/04/2018, 11:58

ghostrider2 ha scritto:
01/04/2018, 23:43
Non esattamente così....anche ora ho il SINR basso anche se sono in PCI1 dovuto alla congestione serale, se spengo e riaccendo fa fatica a riprendere il segnale ma torna sempre sulla PCI1 (anche quando avevo SINR negativo la settimana scorsa in PCI1)...no, devo per forza smontare la cpe e spostarla fisicamente perchè non riesco in nessun modo a tornare sulla 1 quando la 2 è agganciata! nemmeno se lascio il modem spento 1 ora!
Hai provato anche con il reset? Non vorrei che queste CPE si salvino la precedente PCI e nel caso ce ne siano 2 o più scelgano l'ultima PCI a cui sono state collegate. Quindi lo spostamento serve solo a far riprendere il segnale della PCI 1 perché il segnale della PCI 2 diventa così basso da essere scartato.
Quando passa dalla PCI1 alla 2 o viceversa si riazzera il timer della connessione. mentre se fa degli switch tra il DL-EARFCN non me ne accorgo ma sull'altro forum un utente con la nuova CPE huawei ha visto che se rimane sulla stessa PCI e gli cambia il cell-id (che dovrebbe essere il DL-EARFCN) gli si riazzera il timer della connessione....invece a me non avviene questo...rimane tutto stabile come una roccia
Confermo che quando cambi PCI il tempo resetta mentre quando cambia DL-EARFCN questo continua a conteggiare come nulla fosse, te ne accorgi solo dal fatto che cambia all'improvviso il SINR. Sulla nuova CPE di CAT12 prova a fargli verificare che non abbia anche la voce DL-EARFCN.
Il PCI (Physical Cell Id) ha dei valori che possono andare da 0 a 503; se ogni BTS utilizzo 3 numeri e casomai gli stessi, come potrebbe accadere per una miriade di microcelle, il PCI potrebbe essere insufficiente per individuare univocamente una BTS. Per questo si usa il "Cell-id"; questo ha un valore che può andare oltre i 504 numeri disponibili per il PCI.
Cell-id e DL-EARFCN sono cose diverse. ;)
esempio ho fatto 15 giorni di attività del modem = 15 giorni di attività della connessione con il SINR ed RSRP che oscillano molto... dovuto sia alla congestione serale che al ramo del pino che oscilla con il vento!....oggi per un attimo ho visto anche RSRP a -99 e SINR che ha dato una botta a 16db...poi è sceso a 11...12db ed RSRP a -102
Con dei valori così "vicini" è più complesso discriminare se le oscillazioni siano semplicemente dovute a saturazione e/o al cambio di DL-EARFCN; in un caso che ho visto invece era semplice perché si passava improvvisamente dalla 1-2 tacche alle 4-5 tacche, da SINR 1dB a 16dB.
Matteo (7, 6)
"Nolite dare sanctum canibus, neque mittatis margaritas vestras ante porcos, ne forte conculcent eas pedibus suis, et conversi dirumpant vos"

ghostrider2
Messaggi: 253
Iscritto il: 03/03/2018, 18:07

Re: Parliamo di Tiscali J 4G LTE: commerciale e tecnico

Messaggio da ghostrider2 » 02/04/2018, 12:02

flv ha scritto:
02/04/2018, 11:58
ghostrider2 ha scritto:
01/04/2018, 23:43
Non esattamente così....anche ora ho il SINR basso anche se sono in PCI1 dovuto alla congestione serale, se spengo e riaccendo fa fatica a riprendere il segnale ma torna sempre sulla PCI1 (anche quando avevo SINR negativo la settimana scorsa in PCI1)...no, devo per forza smontare la cpe e spostarla fisicamente perchè non riesco in nessun modo a tornare sulla 1 quando la 2 è agganciata! nemmeno se lascio il modem spento 1 ora!
Hai provato anche con il reset? Non vorrei che queste CPE si salvino la precedente PCI e nel caso ce ne siano 2 o più scelgano l'ultima PCI a cui sono state collegate. Quindi lo spostamento serve solo a far riprendere il segnale della PCI 1 perché il segnale della PCI 2 diventa così basso da essere scartato.
Quando passa dalla PCI1 alla 2 o viceversa si riazzera il timer della connessione. mentre se fa degli switch tra il DL-EARFCN non me ne accorgo ma sull'altro forum un utente con la nuova CPE huawei ha visto che se rimane sulla stessa PCI e gli cambia il cell-id (che dovrebbe essere il DL-EARFCN) gli si riazzera il timer della connessione....invece a me non avviene questo...rimane tutto stabile come una roccia
Confermo che quando cambi PCI il tempo resetta mentre quando cambia DL-EARFCN questo continua a conteggiare come nulla fosse, te ne accorgi solo dal fatto che cambia all'improvviso il SINR. Sulla nuova CPE di CAT12 prova a fargli verificare che non abbia anche la voce DL-EARFCN.
Il PCI (Physical Cell Id) ha dei valori che possono andare da 0 a 503; se ogni BTS utilizzo 3 numeri e casomai gli stessi, come potrebbe accadere per una miriade di microcelle, il PCI potrebbe essere insufficiente per individuare univocamente una BTS. Per questo si usa il "Cell-id"; questo ha un valore che può andare oltre i 504 numeri disponibili per il PCI.
Cell-id e DL-EARFCN sono cose diverse. ;)
esempio ho fatto 15 giorni di attività del modem = 15 giorni di attività della connessione con il SINR ed RSRP che oscillano molto... dovuto sia alla congestione serale che al ramo del pino che oscilla con il vento!....oggi per un attimo ho visto anche RSRP a -99 e SINR che ha dato una botta a 16db...poi è sceso a 11...12db ed RSRP a -102
Con dei valori così "vicini" è più complesso discriminare se le oscillazioni siano semplicemente dovute a saturazione e/o al cambio di DL-EARFCN; in un caso che ho visto invece era semplice perché si passava improvvisamente dalla 1-2 tacche alle 4-5 tacche, da SINR 1dB a 16dB.
Il reset non cambia niente...avevo fatto 3 reset consecutivi ma rimaneva sempre in PCI2...spento riccaeso più volte ma niente!...lasciato spento 1 ora ma niente...appena lo accendevoi stava in PCI2! l'unica soluzione è spostare l'antenna...forse perchè dal palo TV ha un'angolazione più diretta sulla PCI1 mentre sul palo della CPE la PCI1 la prende di lato! quindi sul palo tv la PCI2 la prendo di lato forse per questo la sgancia

flv
Messaggi: 283
Iscritto il: 10/02/2018, 0:10

Re: Parliamo di Tiscali J 4G LTE: commerciale e tecnico

Messaggio da flv » 02/04/2018, 12:31

ghostrider2 ha scritto:
02/04/2018, 12:02
Il reset non cambia niente...avevo fatto 3 reset consecutivi ma rimaneva sempre in PCI2...spento riccaeso più volte ma niente!...lasciato spento 1 ora ma niente...appena lo accendevoi stava in PCI2! l'unica soluzione è spostare l'antenna...forse perchè dal palo TV ha un'angolazione più diretta sulla PCI1 mentre sul palo della CPE la PCI1 la prende di lato! quindi sul palo tv la PCI2 la prendo di lato forse per questo la sgancia
Scusa, ma non puoi lasciare la CPE sul palo della TV?
Che distanza hanno i due pali? Perché a circa 6km di distanza dalla BTS pochi metri non gli fanno nessuna differenza. ;)
Matteo (7, 6)
"Nolite dare sanctum canibus, neque mittatis margaritas vestras ante porcos, ne forte conculcent eas pedibus suis, et conversi dirumpant vos"

Rispondi