Parliamo di Linkem: commerciale e tecnico

Discussioni sull'operatore 4G nazionale Linkem
Avatar utente
thecas
Amministratore
Messaggi: 123
Iscritto il: 08/02/2018, 12:44

Parliamo di Linkem: commerciale e tecnico

Messaggio da thecas » 08/02/2018, 19:05

Questo è lo spazio dell'operatore Linkem.

Immagine

Linkem offre offerte internet wireless in modalità 4G+ LTE e Wimax fino a 30 Megabit/s a partire da 24,90€ per sempre.
Linkem non offre nessun servizio di comunicazione vocale.
L'offerta è erogata mediante il collegamento radio della propria abitazione ad una BTS (antenna) del gestore utilizzando, o un modem da interno per chi abita vicino alla BTS, o un'antenna da esterno posizionata sul tetto dell'abitazione. Attualmente Linkem copre con un grande numero di BTS tutte le regioni d'Italia dove ha acquisito la licenza di trasmettere sia in Wimax che in 4G su frequenza 3.5GHz.
Con Linkem è possibile sottoscrivere un abbonamento "standard" senza limiti da 24.90€ al mese o un'offerta ricaricabile che costa 99€ per quattro mesi (con modem da interno).

Al momento della sottoscrizione dell'abbonamento mensile viene richiesto non viene richiesto un contributo di attivazione ma si accetta un vincolo di permanenza contrattuale di 24 mesi.
In caso di disdetta, per la restituzione degli apparati (obbligatoria entro 30 giorni) verrà richiesto un contributo di 5€.
Se si sceglie di disdire prima dei 24 mesi di permanenza contrattuale verrà richiesto un costo una tantum di 50€ se si aveva l'antenna da interno o di 100€ se si aveva in dotazione l'antenna da esterno.

In questa discussione parliamo di Linkem, esperienze, disservizi , speedtest, opinioni.

flv
Messaggi: 369
Iscritto il: 10/02/2018, 0:10

Re: Parliamo di Linkem: commerciale e tecnico

Messaggio da flv » 10/02/2018, 3:19

Completerei volentieri il quadretto commerciale con qualche spunto tecnico e recensione.

Innanzi tutto partirei con specificandovi che la CPE avrà un indirizzo "privato" (10.x.x.x), quindi è "nattata", non potrete utilizzarla per accedere da remoto alla vostra rete domestica, alle telecamere, al NAS, server, etc. L'indirizzo IP pubblico, se non ricordo male, ai privati non viene commercializzato, viene venduto solo con l'offerta businness.

Ma andiamo al sodo, le prestazioni
Consultate ISP Speed Index di Netflix che potrete controllare mensilmente cliccando sull'url. Vi lascio inoltre il link con la spiegazione di come viene calcolato il ranking, ed in particolare sottolineo questo passaggio:
"the Netflix ISP Speed Index is not a measure of the maximum throughput or the maximum capacity of an ISP"

Immagine

Già da questa immagine si può percepire che Linkem fin dall'inizio della rilevazione sia stato classificata sempre come "peggiore ISP del nostro paese" per quanto riguarda il video-streaming. Si è avvicinata agli altri ISP, ma ultimamente è in leggera flessione, anche se da circa fine ottobre Linkem aveva upgradato la velocità da 20 a 30megabit/s, è andata in flessione invece che migliorare. Probabilmente l'upgrade è stato solo "uno specchietto per allodole".

Proseguo con "una mia recensione personale"

Premetto che le rilevazioni sono state fatte con una CPE outdoor, ad una distanza di circa 1km con SINR (qualità) attorno ai 20dB ed RSRP (intensità) attorno agli -80dBm, quindi i risultati non sono condizionati da una cattiva ricezione. La BTS è recente ed ha un carico modesto, circa 50 clienti totali.

Download:
Immagine

Upload:
Immagine

Latenza:
Immagine

Reale velocità (da escludere i valori verso metà novembre viziati dall'utilizzo di una VPN)
Immagine

Poche luci e molte ombre

Per quanto riguarda lo Speedtest di Ookla è quasi sempre vicino, se non superiore, alla velocità nominale di 30megabit. In alcune occasioni, rare, raggiunge anche i 35mega. Viceversa se utilizzate Fast.com difficilmente andrete oltre i 5-7megabit.
Nell'utilizzo quotidiano se tenete aperto contemporaneamente due pagine del browser su due monitor diversi, in uno mettete la pagina dello stato della CPE (192.168.1.1), controllate la velocità del downlink, sull'altro operate lanciando quello che vi pare, noterete che "stranamente" non andrà oltre i 7000Kb/s se non lanciando lo Speedtest. Vi ricordo che quest'ultimo utilizza il multi-threading, quindi può lanciare connessioni "parallele" e quindi raggiunge facilmente velocità più elevate mentre i servizi internet, la maggioranza, sono single-threading. Volete varcare questo limite? Fate più cose contemporaneamente! :lol:
Vedrete i download di file che non supereranno i 600-800KB/s. Il P2P non si schioderà dai 40KB/s, quindi "scordatevelo".

L'upload è l'unica nota positiva; va sempre perlomeno a 3megabit/s, mediamente vi andrà a circa 3.2mega.

La latenza invece è molto "ondivaga"; dipende dal traffico che ha la BTS, quindi vi sconsiglio Linkem se volete giocare online perché non avrete la certezza di avere una latenza bassa e un Jitter adatto per questo ambito di utilizzo, poi se dovete pure fare il download dei giochi avrete un doppio handicap.

Nell'utilizzo quotidiano è un supplizio; vedrete i video di youtube che partono in SD; se li forzate in HD vi andranno, i 1080p meglio lasciarli perdere, potreste avere fenomeni di bufferizzazione.
Ma youtube normalmente è quello con problemi minori, c'è di peggio; se andate su "siti normali" che utilizzano qualche player alternativo "meno diffuso" vi potreste trovare con video che bufferizzano in continuazione, parteciperete alla lotteria, andrà o dovrò sciropparmelo a pezzi?


Senza limiti?

E per fortuna che Linkem vende gli abbonamenti chiamandoli "Linkem Senza Limiti" e "Linkem Senza Limiti Ricaricabile", rimane però il dubbio a cosa sia riferito il "Senza Limiti" visto che dalle prestazioni si evince chiaramente che la connessione è cappata, quindi i limiti ci sono eccome. Chissà a cosa di riferiscono?


Considerazioni finali

Io la sconsiglio vivamente a chiunque abbia qualsiasi altro tipo di soluzione. In primo luogo non deve minimamente pensarci chi ha o potrebbe avere una ADSL con una velocità adeguata, dai 6 mega in su, abboccando allo specchietto per allodole dei 30megabit/s perché andrà a tale velocità solo con lo speedtest. Se volete vantarvi con gli amici postandogli degli speedtest da invidia fatela, altrimenti lasciate perdere, nell'uso rimpiangereste qualcosa con velocità minori ma più "concreto".
In secondo luogo chi la fa "per risparmiare" vi avverto che probabilmente se ne pentirà amaramente; una connessione zoppicante poco affidabile non è un risparmio, la pagherete in tempo perso e anche in salute ed incazzature.
Infine chi apparentemente non ha nulla di alternativo consideri, oltre alle connessioni via cavo ed ai WISP, le connessioni mobili 3/4G, ci sono operatori che oggi offrono 400GByte mensili a 39€ mensili, ci sono offerte con costi minori ma ovviamente con meno GB, il tutto sperando in lliad che arrivi il prima possibile.

Linkem, tanto fumo poco arrosto!

Non fate affidamento sulle mie considerazioni? Fatevi una vostra opinione basandovi su queste:
Sostariffe
Trustpilot
Opinioni.it
Servizioallerta

Faccio notare che anche gli altri operatori subiscono critiche feroci ma come mai la TIM con milioni di utenti (fisso + mobile + connettività internet) ha poco più di 620 recensioni su Trustpilot mentre Linkem con migliaia di utenti ne ha solo un centinaio in meno? :?
Matteo (7, 6)
"Nolite dare sanctum canibus, neque mittatis margaritas vestras ante porcos, ne forte conculcent eas pedibus suis, et conversi dirumpant vos"

andreas18
Messaggi: 1
Iscritto il: 11/02/2018, 13:31

Re: Parliamo di Linkem: commerciale e tecnico

Messaggio da andreas18 » 11/02/2018, 13:56

Per quanto tecnicamente "perfetta" possa sembrare la tua analisi, io non riconosco Linkem nelle tue parole. Non mi perderò in tecnicismi e dati statistici che probabilmente annoierebbero la maggior parte dei lettori, ma mi limiterò a raccontare la mia esperienza.
Sono cliente linkem ormai dal lontano 2011 e abito in una zona centrale di una grande città del sud.
Ho attraversato le diverse fasi evolutive di linkem e sono passato (sempre gratuitamente) dalla tecnologia wimax a quella LTE prima FINO a 20 e poi a 30 Mbps.
Non mi metto a casa a smanettare con 2 schermi e lo stetoscopio sul modem ;) , ma faccio un utilizzo della connessione basilare e "domestico", normale navigazione, qualche streaming, a volte e quando ho tempo, qualche partita online a FIFA alla play con i miei amici. Il P2P l'ho abbandonato da tempo in quanto con l'aumentare dell'offerta online, lo considero piuttosto "superato".
Non dico che la connessione sia esente da qualsivoglia problematica, alcuni giorni rallenta, ogni tanto manca per via di qualche manutenzione, ma a parte sporadici episodi non ho mai sentito l'irrefrenabile voglia di prendere il modem a randellate né mi è capitato così spesso di dover vedere lo streaming o i video in maniera spezzettata.
Non credo che gli altri provider siano immuni da qualunque problema, anzi.
Mi scuso se il mio commento possa sembrare una critica negativa al tuo post, ma la mia esperienza diretta e continuativa negli ultimi 7 anni forse aggiunge un'opinione diversa alla tua analisi fatta di test sicuramente approfonditi ma durati qualche mese.

Avatar utente
emanuele.benatti
Messaggi: 53
Iscritto il: 08/02/2018, 15:56

Re: Parliamo di Linkem: commerciale e tecnico

Messaggio da emanuele.benatti » 11/02/2018, 14:00

Andreas18 quanto disti dalla BTS? Sai dire quali sono attualmente i tuoi parametri tecnici? :)
Flv forse voleva dire che dal suo punto di vista ci sono delle problematiche riguardo alla velocità ed alla stabilità della linea (interpreto il suo post).
Per quanto riguarda youtube, ad esempio, sai dire a quanto scarichi effettivamente? (ad esempio con un video 4K di prova)

flv
Messaggi: 369
Iscritto il: 10/02/2018, 0:10

Re: Parliamo di Linkem: commerciale e tecnico

Messaggio da flv » 11/02/2018, 14:30

andreas18 ha scritto:
11/02/2018, 13:56
Mi scuso se il mio commento possa sembrare una critica negativa al tuo post, ma la mia esperienza diretta e continuativa negli ultimi 7 anni forse aggiunge un'opinione diversa alla tua analisi fatta di test sicuramente approfonditi ma durati qualche mese.
Non hai nulla da scusarti.
Ma un conto è fare un analisi fornendo dati oggettivi, un conto è commentare soggettivamente. Quello che a te può essere più che sufficiente o addirittura discreto se non ottimo per un altro potrebbe essere anche insufficiente.

I dati postati si riferiscono solo all'ultimo periodo da quando è stata upgradata a 30mega; visto che la scheda parlava di Linkem a 30 mega mi sembrava "insensato" pubblicare anche i dati di quando era a 20 mega, anche perché abbasserebbero la media. Quindi la mia recensione non si basa solo su pochi mesi, ha un arco temporale ben più lungo.

Comunque mettendo da parte queste divergenze se vuoi fornire dei dati oggettivi confrontabili ben venga.
Quanto ti da fast.com come velocità, sia negli orari meno critici che quelli di punta?
Lo scarico dei file a che velocità ti va? Riesci a passare gli 800kB/s? Se si con quale sito?
Il P2P a che velocità ti va?
Senza utilizzare il doppio monitor, dividendo il monitor in due parti visualizzando contemporaneamente due pagine del browser riesci a vedere il downlink massimo mentre fai le tue attività che valore ti indica?

PS. Riguardo alle problematiche d'altro tipo finora ho soprasseduto, perché dovrei scrivere un altra "bibbia" in tal caso ed in questi giorni non ne ho il tempo materiale. Se ho resistito per diverso tempo con Linkem chiudendo un occhio (rassegnandomi o bypassandoli) sui problemi di velocità gli altri problemi di cui parlerò in futuro sono a mio avviso molto più seri, mettono il cliente spalle al muro, uno deve solo decidere in base al proprio grado di masochismo.
Matteo (7, 6)
"Nolite dare sanctum canibus, neque mittatis margaritas vestras ante porcos, ne forte conculcent eas pedibus suis, et conversi dirumpant vos"

flv
Messaggi: 369
Iscritto il: 10/02/2018, 0:10

Re: Parliamo di Linkem: commerciale e tecnico

Messaggio da flv » 20/03/2018, 13:01

ISP LEADERBOARD di Netflix è consultabile il mese di febbraio. ;)

Sono leggermente migliorati ma hanno ancora un vistoso gap rispetto a tutti gli altri ISP che operano nel nostro mercato. Forse sono migliorati grazie agli abbandoni di clienti che casomai sono passati alla fibra! :D
Matteo (7, 6)
"Nolite dare sanctum canibus, neque mittatis margaritas vestras ante porcos, ne forte conculcent eas pedibus suis, et conversi dirumpant vos"

Avatar utente
thecas
Amministratore
Messaggi: 123
Iscritto il: 08/02/2018, 12:44

Re: Parliamo di Linkem: commerciale e tecnico

Messaggio da thecas » 29/03/2018, 12:28

A me sembra un pò campata per aria quella classifica. Non che linkem sia ultima per merito, ma dichiarare TIM e Vodafone a 3 Mega mi sembra un pò basso.
La media reale è intorno ai 15 mega in questo periodo.

flv
Messaggi: 369
Iscritto il: 10/02/2018, 0:10

Re: Parliamo di Linkem: commerciale e tecnico

Messaggio da flv » 29/03/2018, 14:14

Infatti Netflix spiega come viene calcolato. Se guardi anche le classifiche degli altri paese le velocità sono simili.
Matteo (7, 6)
"Nolite dare sanctum canibus, neque mittatis margaritas vestras ante porcos, ne forte conculcent eas pedibus suis, et conversi dirumpant vos"

Avatar utente
emanuele.benatti
Messaggi: 53
Iscritto il: 08/02/2018, 15:56

Re: Parliamo di Linkem: commerciale e tecnico

Messaggio da emanuele.benatti » 31/03/2018, 12:35

Non è particolarmente affidabile visto che i loro server hanno degli algoritmi di compressione che riducono moltissimo la banda che serve per guardare lo streaming. :| :|

flv
Messaggi: 369
Iscritto il: 10/02/2018, 0:10

Re: Parliamo di Linkem: commerciale e tecnico

Messaggio da flv » 02/04/2018, 12:23

Netflix ha pure abbonamenti 4K; questi presumibilmente, con utenti Linkem, grazie al protocollo auto-adattativo subiranno dei rallentamenti che probabilmente finiscono nelle statistiche pubblicate da questo indice.

Comunque non credo che Netflix abbia interesse a "sputtanare" nessuno; se Linkem finisce sempre ultima è probabilmente perché non fornisce un servizio eccelso. ;)
Matteo (7, 6)
"Nolite dare sanctum canibus, neque mittatis margaritas vestras ante porcos, ne forte conculcent eas pedibus suis, et conversi dirumpant vos"

Rispondi