Powerline - Valida soluzione o meglio l'ethernet?

Discussioni sugli apparati di rete e sull'acquisto e l'installazione di ponti radio e apparati 4G/5G
flv
Router 3G
Messaggi: 1705
Iscritto il: 10/02/2018, 0:10

Re: Powerline - Valida soluzione o meglio l'ethernet?

Messaggio da flv »

newtechnology ha scritto:
07/04/2020, 21:28
Io spesso risolvo con un semplice repeter wireless , un device molto buono e dal costo contenuto è sicuramente l'huawei WS5200 , se posizionato nel punto giusto si riesce ad estendere la wireless molto bene.
Riguardo il WS5200 sai dirmi quali canali 5GHz ha?
Ha la modalità WISP e/o Client+AP?

Riguardo al segnale ho letto recensioni che dicono che è scadente, tu invece ne tessi le loda. :?
Matteo (7, 6)
"Nolite dare sanctum canibus, neque mittatis margaritas vestras ante porcos, ne forte conculcent eas pedibus suis, et conversi dirumpant vos"

Avatar utente
emanuele.benatti
Modem 56K
Messaggi: 129
Iscritto il: 08/02/2018, 15:56

Re: Powerline - Valida soluzione o meglio l'ethernet?

Messaggio da emanuele.benatti »

Vi porto un'esperienza recente negativa sui powerline.
Qualche giorno fa ho provato a fare andare questa coppia di TPLINK https://amzn.to/2B5JLOH
Il primo repeater era al 5 piano e il secondo al piano terra. Ovviamente ho chiesto troppo e pur essendo sulla stessa linea non ha funzionato.
Secondo me non sono ancora in una fase di evoluzione tale al punto di essere così funzionali alla causa in molte situazioni dove performance e distanza sono critiche.

flv
Router 3G
Messaggi: 1705
Iscritto il: 10/02/2018, 0:10

Re: Powerline - Valida soluzione o meglio l'ethernet?

Messaggio da flv »

Dipende se tra i due piani hai dei differenziali (comunemente chiamato salvavita) diversi. Io ad esempio tra i due piani della casa ho due differenziali, quindi non potrò mai andare dal piano terra al secondo piano e viceversa! :(
Mi pare strano che tu abbia lo stesso impianto dal piano terra al quinto piano! :shock:
Anche perché le normative per avere un impianto elettrico a norma prevedono la segmentazione da almeno 20 e passa anni, quindi o hai un impianto più vecchio, direi di circa 30 anni fa, oppure stiamo parlando di impianto non a norma! :roll:
Considera che un impianto elettrico di 30 anni fa aveva dei diametri dei fili che poco si conciliano con una powerline. Per farla funzionare ti serve un impianto realizzato a regola d'arte, senza differenziali in mezzo, con pochi motori o grossi assorbimenti; inoltre la distanza, in fisica, è tua nemica, quindi più corto è meglio è, altrimenti entrano in gioco fenomeni come la resistenza elettrica che ti fanno degradare il tutto. Così come un wifi ti da un ottima copertura i primi metri e poi tende sempre più a sciamare, idem per un cavo, più ti allontani peggio è! :(
Matteo (7, 6)
"Nolite dare sanctum canibus, neque mittatis margaritas vestras ante porcos, ne forte conculcent eas pedibus suis, et conversi dirumpant vos"

Avatar utente
emanuele.benatti
Modem 56K
Messaggi: 129
Iscritto il: 08/02/2018, 15:56

Re: Powerline - Valida soluzione o meglio l'ethernet?

Messaggio da emanuele.benatti »

Non è una mia proprietà e non posso confermarti ufficialmente che una delle cose che hai scritto è effettivamente la verità :)
E' una soluzione provvisoria (e si sa cosa si intende in Italia per soluzione provvisoria) per ovviare a dare corrente per un anno ad un locale che probabilmente sarà restituito.
Infatti invece di stendere i cavi avevo pensato direttamente a questo ripiego.

flv
Router 3G
Messaggi: 1705
Iscritto il: 10/02/2018, 0:10

Re: Powerline - Valida soluzione o meglio l'ethernet?

Messaggio da flv »

Altrimenti ti posso consigliare un paio di AP AC2100 wifi economici e ti fai un collegamento wireless! ;)
Gli AP potranno sempre essere riutilizzati ...
Matteo (7, 6)
"Nolite dare sanctum canibus, neque mittatis margaritas vestras ante porcos, ne forte conculcent eas pedibus suis, et conversi dirumpant vos"

Rispondi