Vorrei usare Huawei B2328-42 senza IDU di fabbrica...

Discussioni sull'operatore 4G nazionale Tiscali e del suo servizio Wimax Aria
Dalbo
Messaggi: 5
Iscritto il: 07/05/2018, 9:48

Vorrei usare Huawei B2328-42 senza IDU di fabbrica...

Messaggio da Dalbo » 07/05/2018, 11:03

Vorrei usare detta antenna senza l'unità interna in quanto
1) non uso il voip
2)non utilizzo il wifi ma mi collego ad una rete cablata
Con questi presupposti lo scatolotto interno (IDU) diventa un orpello inutile che consuma h24 più corrente di quella necessaria e che, con tutte le spie led, sembra un albero di natale .

Con la vecchia antenna wimax outdoor della Greenpacket di Aria lo stesso problema l'ho risolto facilmente: ho lasciato l'alimentatore PoE di fabbrica ed ho collegato il cavo ethernet alla rete casalinga togliendo di mezzo lo scatolotto interno che non mi serviva (con funzioni di switch/router/ata/ap wifi).
Con la Huawei sembra tutto più complicato e non capisco dov'è il webserver: nell'antenna esterna (ODU) o nell'IDU? Leggendo il PDF dell'apparecchio sembra che non segua nemmeno lo standard PoE 802.3af.
A rigor di logica un apparecchio che ha una veste semiprofessionale (e che costa 600€) poteva essere progettato anche in modo da poter usare l'antenna esterna "standalone" senza dipendere (ovviamente alimentazione a parte) da altre apparecchiature. Il TOP dovrebbe essere poter collegare l'ODU direttamente ad uno switch PoE, di quelli che si stanno rapidamente diffondendo perché praticissimi.

flv
Messaggi: 689
Iscritto il: 10/02/2018, 0:10

Re: Vorrei usare Huawei B2328-42 senza IDU di fabbrica...

Messaggio da flv » 07/05/2018, 11:34

Benvenuto Dalbo

Domanda interessante. ;)

Ti posso dire per certo che la CPE della Gemtek che distribuisce la Linkem quello che chiedi si può fare. Il PoE_mod qualcuno l'ha effettuato.

Direi quindi che teoricamente l'IDU potrebbe essere eliminato; ma bisognerebbe provare e il rischio è quello di far saltare qualcosa se come dici non segua nemmeno lo standard PoE. Ma prima di effettuare prove potresti collegare un cavo ethernet alla porta PoE dell'IDU e controllare con un tester mettendo i puntali sui contatti dell'RJ45. ;)

Immagine

Considerando però che l'IDU della Gemtek sembra essere il gemello "povero" di quello utilizzato da Huawei, gli manca la porta RJ11 e il led phone, io direi che per quanto riguarda l'alimentazione PoE dovrebbe essere uguale. Quindi dovrebbe essere fattibile ...
Matteo (7, 6)
"Nolite dare sanctum canibus, neque mittatis margaritas vestras ante porcos, ne forte conculcent eas pedibus suis, et conversi dirumpant vos"

Dalbo
Messaggi: 5
Iscritto il: 07/05/2018, 9:48

Re: Vorrei usare Huawei B2328-42 senza IDU di fabbrica...

Messaggio da Dalbo » 07/05/2018, 17:12

In realtà io ho già provato ad alimentare l'antenna secondo lo schema postato. Si accende correttamente, si aggancia al ponte con le giuste "tacche" tuttavia il il DHCP ed il web server non funziona: sembra quindi un apparecchio "spezzato in due" con alcuni circuiti fuori al freddo ed altri al calduccio... :roll: Speravo che con qualche trucco fosse "recuperabile" nel modo sperato. Grazie cmq!

flv
Messaggi: 689
Iscritto il: 10/02/2018, 0:10

Re: Vorrei usare Huawei B2328-42 senza IDU di fabbrica...

Messaggio da flv » 07/05/2018, 17:46

Mi pare strano che non debba andare ... l'IDU dovrebbe essere un semplice switch e PoE injector con anche una parte ATA.

Hai provato a collegare l'IDU senza collegargli l'ODU? In questo caso ti funziona il DHCP e il web server?

In caso affermativo prova a realizzare un cavo ethernet senza collegare il 4-5 e 7-8 e connetti il PC sulla porta WAN dell'IDU per controllare se sia l'IDU eventualmente a fornire un indirizzo all'ODU. Se è così dovrai collegare l'ODU ad un apparecchio che ha il DHCP attivo facendo in modo di assegnargliene uno fisso che poi userai come GW dal PC.

Altrimenti dovrai cercare di scansionare il collegamento con l'ODU per scoprire quale indirizzo di rete ha nativamente. Se non ricordo male dal traceroute non si vede la prima riga. Prova casomai con la classe 192.168.0.x o con la 192.168.100.x sperando che l'ODU sia l'1.
Non ricordo se sul web server ci sia una utility che permette di fare dei ping dal pannello di controllo, altrimenti faresti prima ad effettuare le prove per scoprire eventualmente l'indirizzo di rete dell'ODU.

In bocca al lupo.
Matteo (7, 6)
"Nolite dare sanctum canibus, neque mittatis margaritas vestras ante porcos, ne forte conculcent eas pedibus suis, et conversi dirumpant vos"

Avatar utente
thecas
Amministratore
Messaggi: 196
Iscritto il: 08/02/2018, 12:44

Re: Vorrei usare Huawei B2328-42 senza IDU di fabbrica...

Messaggio da thecas » 10/05/2018, 19:40

Dalbo ha scritto:
07/05/2018, 17:12
In realtà io ho già provato ad alimentare l'antenna secondo lo schema postato. Si accende correttamente, si aggancia al ponte con le giuste "tacche" tuttavia il il DHCP ed il web server non funziona: sembra quindi un apparecchio "spezzato in due" con alcuni circuiti fuori al freddo ed altri al calduccio... :roll: Speravo che con qualche trucco fosse "recuperabile" nel modo sperato. Grazie cmq!
Ciao Diablo benvenuto.
Togliendo il dhcp non dovresti aggirare questo problema?

Dalbo
Messaggi: 5
Iscritto il: 07/05/2018, 9:48

Re: Vorrei usare Huawei B2328-42 senza IDU di fabbrica...

Messaggio da Dalbo » 11/05/2018, 17:44

Ok grazie... mi avete convinto a procedere con altri tentativi. Nella migliore delle ipotesi però, da quello che mi dite, bisognerà comunque attaccarci un router "dedicato" che funzioni anche da PoE...tanto vale lasciarci quello di fabbrica :cry:

flv
Messaggi: 689
Iscritto il: 10/02/2018, 0:10

Re: Vorrei usare Huawei B2328-42 senza IDU di fabbrica...

Messaggio da flv » 11/05/2018, 18:03

No, assolutamente, non ti serve un router dedicato che fornisca il PoE. Ti basterebbe utilizzare un PoE Injector, oppure puoi auto-costruirtelo con due prese RJ45 da muro connettendo ad una, quella PoE che andrà alla ODU, le polarità positive e negative ai connettori 4-5 e 7-8 rispettando le polarità, utilizzando l'alimentatore dell'IDU. Quest'ultimo è a 12 o 24V?

Ovviamente però ti potrebbe servire un AP per la copertura wireless e per utilizzarlo come switch ethernet. Quindi in sostanza, come tu stesso affermi, potrebbe essere "uno sbattimento" per nulla.

Comunque sarebbe già interessante capire se l'IDU, senza connettere l'ODU, risponde fornendo la pagina e assegnando gli IP. ;)
Matteo (7, 6)
"Nolite dare sanctum canibus, neque mittatis margaritas vestras ante porcos, ne forte conculcent eas pedibus suis, et conversi dirumpant vos"

Avatar utente
thecas
Amministratore
Messaggi: 196
Iscritto il: 08/02/2018, 12:44

Re: Vorrei usare Huawei B2328-42 senza IDU di fabbrica...

Messaggio da thecas » 16/05/2018, 10:43

Per quello basterebbe un router vecchio per avere il solo AP Wireless. O magari il nostro amico con un buon abbonamento dati mobile riesce a farne a meno del tutto!!

Dalbo
Messaggi: 5
Iscritto il: 07/05/2018, 9:48

Re: Vorrei usare Huawei B2328-42 senza IDU di fabbrica...

Messaggio da Dalbo » 20/05/2018, 22:21

Nuove prove fatte: l'IDU scollegato dall'ODU risulta privo di qualsiasi porta o servizio attivo, pur rispondendo al ping. Inoltre i DHCP sembra comunque funzionare. A occhio e croce dunque il webserver è nell'antenna e tale webserver
riesce anche a "comandare" l'IDU. Esiste anche un sistema particolare che fa replicare un certo numero di led accesi dell'odu anche sull'idu (per indicare le "tacche" della qualità di ricezione).

Avatar utente
thecas
Amministratore
Messaggi: 196
Iscritto il: 08/02/2018, 12:44

Re: Vorrei usare Huawei B2328-42 senza IDU di fabbrica...

Messaggio da thecas » 24/05/2018, 13:55

Si riesce ad accedere ad ssh / telnet a queste antenne? Un pò come altri prodotti commerciali?

Rispondi