Parliamo di Eolo: commerciale e tecnico

Discussioni sull'operatore Wimax nazionale Eolo
renpasa
Messaggi: 25
Iscritto il: 13/04/2018, 9:57

Re: Parliamo di Eolo: commerciale e tecnico

Messaggio da renpasa » 27/11/2018, 21:25

Se ho letto il contratto Eolo? Certo che sì, visto che lo ho sottoscritto.
Dunque tu pensi che io sia scemo?
Può darsi, ma so esattamente quello che ho firmato e mi va benissimo così.
Sopratutto visto che non avevo alternative.
Detto questo, che tu ci creda o meno, al momento non ho assolutamente nulla da lamentarmi, anzi.
Al momento, io non ho la capacità di vedere il futuro se TIM o altri mi proponessero la fibra a meno di 25 euro al mese per sempre con velocità simili a quelle di eolo rimarrei con quest'ultimi se non altro per la serietà che hanno dimostrato le due volte che ho avuto bisogno di assistenza, per come si sono comportati con mia figlia nell'occasione di una lunga disconnessione i giorni dell'alluvione, sono di Belluno, Preavviso con mail precedente alla disconessione stessa e rimborso dei giorni persi.
In oltre ti ho chiesto di spiegarti e tu non lo fai, mi poni solo domande in tono poco apprpriato. Io non sono un esperto, tu hai detto una cosa che io non capisco, ti ho chiesto di chiarire l'argomento e mi hai risposto al limite dell'insulto.
Ora se vuoi chiarirmi il problema te ne sarei grato, se vuoi insultarmi fallo pure ma ricorda che io non lo ho mai fatto, se non vuoi rispondermi, sani e gratzie. (Arrivederci e grazie).

flv
Messaggi: 705
Iscritto il: 10/02/2018, 0:10

Re: Parliamo di Eolo: commerciale e tecnico

Messaggio da flv » 27/11/2018, 22:16

Guarda, io non ho mai pensato che tu o altri che sottoscrivono un contratto con Eolo siano scemi o quant'altro. Così come chi firma con Linkem/Tiscali/GoInternet, etc.

Chi lo fa spesso non è per scelta ma perché è l'unica alternativa o una delle poche. Ne sono ahimè consapevole perché anche io faccio parte dei digita-divisi. :(

Mi fa piacere che tu non abbia nulla da lamentarti; ma ti faccio notare che nella stessa area ci sono altri 2 thread di persone che lamentano problemi con Eolo, e su Trustpilot è pieno di segnalazioni tutte dello stesso tenore. Le ultimissime news poi riguardo Eolo ci dicono anche che oltre a non rispettare i clienti non hanno manco rispettato lo stato ... :(

Mi fa piacere pure di sentire l'unico caso in cui l'assistenza si sia dimostrata tale; a me personalmente non è mai capitato, ne con i WISP ne con le connessioni via filo. E visto che grazie al CORECOM ho ottenuto anche rimborsi di centinaia di euro non sono solo piccole mancanze! :arrow:

Cosa dovrei spiegarti? :?:
Quanto al tuo tono accusatorio non mi esprimo; non ti ho mai insultato, le domane erano poste solamente per capire quale punto non ti è chiaro.

Secondo il mio parere personale una eventuale partnership tra OpenFiber e Eolo sarebbe deleteria per i clienti; da digital diviso io piuttosto mi butto sul 4G in attesa del futuro 5G che non adottare un FWA Eolo/OpenFiber. Ma tu sei liberissimo di pensare giusto il contrario, ognuno e libero di scegliere e trarne i vantaggi o le conseguenze delle sue scelte. ;)
Visto che si tratta di dare o meno la propria fiducia permetti che almeno questa sia soggettiva ... :D
Matteo (7, 6)
"Nolite dare sanctum canibus, neque mittatis margaritas vestras ante porcos, ne forte conculcent eas pedibus suis, et conversi dirumpant vos"

renpasa
Messaggi: 25
Iscritto il: 13/04/2018, 9:57

Re: Parliamo di Eolo: commerciale e tecnico

Messaggio da renpasa » 28/11/2018, 9:46

Il tono è decisamente cambiato e mi va bene.
Io ho scritto cosi: al limite dell'insulto. Cambia poco ma cambia, d'altro canto il chiedere ad un altro hai mai ecc. sottointende o può sottointendere ti concedo la buona fede una certa stupidità anche se c moltissi mi firmano contratti senza sapere cosa leggono. dunque se vuoi per me per questa parte incidente chiuso.
Un rivenditore eolo lo ritiene peggio di un tumore? Ma come, questo rivenditore ha forse sposato eolo? lo può lasciare quando vuole. io conosco due rivenditori eolo in zona che continuano a proporlo volentieri.
Io ho comperato eolo in rete e non ho avuto problemi, sono anche stato un privilegiato , visto che nel giro di due giorni ho avuto l'installazione.
Sono stato molto indeciso per molto tempo se passare ad eolo o meno poi vista la soddisfazione di un amico ho fatto il passo, con piena soddisfazione, sinceramente. Nel mio giro di amici poi, altri tre lo hanno fatto, poi mia figlia e suo cognato. Ebbene nessuno ad oggi si è lamentato più di tanto, per tutti inizialmente piccoli disguidi, la velocità di navigazione diminuiva improvvisamente, disguidi risolti subito, in giornata, ora va tutto bene abbiamo un calo del 50% in download un paio d'ore nel tardo pomeriggio, 18.30 - 20.30 ma la velocità rimane sempre sopra i 10Mbs e considerando che l'upload rimane sempre oltre i 3Mbs davvero non mi posso lamentare. Mi guardo Netflix o Prime video tranquillamente in HD senza problemi di fluidità od altro emi carico le mie robe sul claud senza problemi.
Con le offerte 4G che girano oggi, anch'io ho pensato a questa alternativa e non è detto che non vi ricorra quando il contratto con eolo scadrà o quando non soddisferanno più le mie modeste esigenze.
Nei forum è sempre stato così, in genere sono giustamente molto attivi quelli che si lamentano, a torto o a ragione, quelli sodisfatti difficilmente dicono di esserlo.
Che poi ci siano utenti che si lamentano, non lo metto in dubbio ma scusa il mio egoismo, in non dirò mai che una cosa va male perché va male a xyz ne dirò mai che va bene perché va bene a me, dirò solo e chiaramente che a me va bene.
In tutti i luoghi, con qualsiasi operatore possono sorgere problematiche molto diverse e non sempre risolvibili vantaggiosamente (per l'operatore), ci saranno quindi sempre, purtroppo utenti che si lamentano giustamente e per loro mi dispiace.
Personalmente ho combattuto una inutile guerra con TIM durata oltre due anni poi ho rinunciato ed ho cambiato.
Io non posso essere soddisfatto di TIM linea fissa e lo dico chiaramente, di certo non posso pretendere e nemmeno chiedere umilmente che l'utente xyz che ha la sua bella FTTH nuova di pallino si lamenti della stessa compagnia, ti sembra?
Ora non credo di aver capito ancora cosa comporterebbe la nuova alleanza di eolo ma, se avrò personalmente dei problemi ti farò sapere, per ora son in attesa, dicono breve, che in area arrivi eolo 100.
Un saluto Renato

celentano
Messaggi: 13
Iscritto il: 14/05/2018, 17:51

Re: Parliamo di Eolo: commerciale e tecnico

Messaggio da celentano » 28/11/2018, 11:26


flv
Messaggi: 705
Iscritto il: 10/02/2018, 0:10

Re: Parliamo di Eolo: commerciale e tecnico

Messaggio da flv » 28/11/2018, 11:43

Per quanto mi riguarda il tono è sempre stato lo stesso; con la mia domanda non intendevo insultare nessuno o quant'altro. ;)

Non c'era nessun sottinteso riguardo alla mia domanda riguardante il contratto; ma do per scontato che se uno si abbona a Eolo si impegna per 2 anni senza nessuna possibilità di cessazione dello stesso, pena costi esorbitanti! :o

Io dopo la lettura del contratto ho desistito anche nel provarlo; un contratto che mi vincola per 2 anni e mi fa pagare anche in caso di KO tecnico durante l'installazione io personalmente non lo sottoscriverei. Io tra la BTS e dove abito ho alcune file d'alberi, quindi c'era anche concretamente la possibilità di un KO tecnico. Lo stesso contratto poi prevede che non venga garantito un livello accettabile di servizio; Eolo si arroga il diritto di applicare policy in netto contrasto con la network neutrality, quindi anche questo è stato un ulteriore punto a suo sfavore. Infine visto che non ho l'accesso sul tetto, e quindi sarei stato obbligato a piazzare la parabola su una parete è stato l'ulteriore punto a sfavore. ;)
Ogni caso è a se stante però; quindi capisco anche chi, in mancanza d'altro, ci si abbona.

Il rivenditore Eolo dopo un paio di clienti che gli sono andati entrambe in KO e le lamentele dei clienti stessi per aver pagato senza manco aver usufruito del servizio ha deciso di non commercializzarlo. Altri rivenditori, magari pure installatori, lo commercializzano tranquillamente visto che è pur sempre una fonte di guadagno. Guadagnarci casomai scontentando i clienti non deve essere proprio il massimo ... ma tant'è, magari come nel tuo caso sono tutte rose e fiori. :D

Se poi scrivi che ci sono cali di prestazioni in certe fasce orarie oppure casomai non bisogna eccedere col traffico dati, su un collegamento "illimitato" io lo trovo comunque un abuso da parte dell'ISP. Un conto sono problemi di saturazione, ma se mi limiti la banda a prescindere o scatta dopo certe soglie io non lo ritengo ammissibile, ne per me ne per tutti gli altri abbonati. Se solo uno accetta queste condizioni fa si che tutti debbano accettarle ... :(

Infine le accuse di truffa ai danni dello stato contestate ai vertici di Eolo; dicono chiaramente che non sono stati rispettati i termini di legge, e se lo fanno con lo stato perché non dovrebbero farlo anche nei confronti dei clienti? Hanno mai rispettato quanto prevede la network neutrality?


Sulla base di questo giudico molto negativamente l'accordo con OpenFiber; se Eolo sarà fornitore dei collegamenti FWA vorrà dire che ne farò a meno ... :D

Considerando che oggi ci sono altre alternative come il 4G non vedo perché uno dovrebbe legarsi per 2 anni ad un azienda come Eolo.
Matteo (7, 6)
"Nolite dare sanctum canibus, neque mittatis margaritas vestras ante porcos, ne forte conculcent eas pedibus suis, et conversi dirumpant vos"

renpasa
Messaggi: 25
Iscritto il: 13/04/2018, 9:57

Re: Parliamo di Eolo: commerciale e tecnico

Messaggio da renpasa » 28/11/2018, 11:54

Cito da quanto al link del post precedente.
"Nello specifico, Eolo, fornendo un "modem di ultima generazione" ai suoi abbonati, usava una banda di frequenza non assegnata ad alcun operatore e riusciva in tal modo a garantire una connessione internet più veloce"

Eolo fornisce, solo su specifica richiesta un modem per niente di ultima generazione, anzi. Tale modem con altra colorazione è disponibile sul mercato, si tratta di un fritzbox di fascia bassa.
Da quando in qua eolo o chiunque altro riesce a modificare le frequenze usate dai singoli utenti? E' possibile solo per le frequenze del WIFI è anche molto semplice farlo, quasi alla portata di tutti e si può fare con qualsiasi operatore, tale modifica ha rilevanza solo molto relativa. Non metto in dubbio che tale operazione possa essere illegale ma è attribuibile solo ed esclusivamente al singolo utente finale. Io ho un modem di proprietà, ho fatto la modifica ed ho guadagnato un po' sui 2,4GHz. qualche metro di copertura in più. tutto lì
Detto questo, dei guai giudiziari dei manager di eolo mi riguarda solo marginalmente, da cittadino comunque dico giustizia sia fatta. Da utente o cliente non posso che ripetere che a me eolo va benissimo.
Vorrei ancora sottolineare e mi dispiace volerlo fare che ne l'iscrizione al registro degli indagati ne la messa in stato di accusa hanno il significato di colpevolezza. Se e quando ci sarà un processo se e chi ha sbagliato pagherà.
I dirigenti VW sono stati messi in stato di accusa e la società condannata, non per questo le vetture VW hanno smesso di andare bene e di piacere a coloro ai quali piacciono e in ogni caso rimangono prodotti di ottima qualità.
Saluti

celentano
Messaggi: 13
Iscritto il: 14/05/2018, 17:51

Re: Parliamo di Eolo: commerciale e tecnico

Messaggio da celentano » 28/11/2018, 12:32

renpasa ha scritto:
28/11/2018, 11:54

Eolo fornisce, solo su specifica richiesta un modem per niente di ultima generazione, anzi. Tale modem con altra colorazione è disponibile sul mercato, si tratta di un fritzbox di fascia bassa.
Da quando in qua eolo o chiunque altro riesce a modificare le frequenze usate dai singoli utenti? E' possibile solo per le frequenze del WIFI
non hai capito: non c'entra nulla il Wi-Fi.
si riferiscono alle frequenze tra BTS e CPE sul tetto.
Usavano frequenze di cui non avevano la licenza (a discapito degli altri operatori, che hanno pagato milioni di euro per acquistarla)

flv
Messaggi: 705
Iscritto il: 10/02/2018, 0:10

Re: Parliamo di Eolo: commerciale e tecnico

Messaggio da flv » 28/11/2018, 12:35

Alt! :D

Non si tratta di wifi!
Si riferiscono alle frequenze radio utilizzate tra BTS, stazione base quindi, e CPE ODU del cliente, quindi la padella che hai esternamente, non il router che hai in casa! :shock:

Queste frequenze radio sono regolamentate e concesse in licenza agli operatori dietro il pagamento di una concessione. Per il 5G ultimamente gli operatori hanno sborsato ben 6,5 miliardi di €, non noccioline quindi. E' un bene statale, quindi in un certo modo hanno derubato anche noi cittadini.

Quanto al CEO, Luca Spada, è agli arresti domiciliari; quindi non siamo alla semplice iscrizione al registro degli indagati. In questo caso non possono continuare ad operare su una frequenza che non hanno in concessione; devono spegnere gli apparati e nel frattempo pagare una sostanziosa sanzione.
Matteo (7, 6)
"Nolite dare sanctum canibus, neque mittatis margaritas vestras ante porcos, ne forte conculcent eas pedibus suis, et conversi dirumpant vos"

renpasa
Messaggi: 25
Iscritto il: 13/04/2018, 9:57

Re: Parliamo di Eolo: commerciale e tecnico

Messaggio da renpasa » 28/11/2018, 13:22

I nostri post si sono accavallati.
Ti cito "oppure casomai non bisogna eccedere col traffico dati, su un collegamento "illimitato" : ".
Mai asserito questo anzi lo nego. Vedo tranquillamente netflix e /o prime video, a volte capita anche se non frequentemente che mia moglie guardi qualcosa da una parte ed io un'altra cosa da un'altra parte.
Ho letto di utenti che hanno avuto problemi di traffico ma ho anche letto che quasi tutti li hanno risolti nel breve giro di un paio di mail.
Le condizioni contrattuali di eolo non sono poi tanto peggio di quelle di altri operatori ed i limiti di velocità nemmeno si discostano di molto. Certo, se disdico, con eolo prima dei due anni ho delle spese, ne sono al corrente e ho deciso che mi andava bene comunque. Non avevo alternative.
Per l'altro post, hai parlato di modem, per me il modem è quello che ho in casa, tutto il resto non mi appartiene e nemmeno mi riguarda, fino a quando le cose funzionano. Forse che qualcuno ha lasciato la sua VW a casa?@celentano vedi un paio di righe sopra.
Ci sono ancora dubbi.
Spada agli arresti domiciliari? Benissimo, evidentemente è giusto così e sta giustamente pagando le sue malefatte anche in confronto a noi comuni cittadini.
Le frequenze, come, vengono usate abusivamente e nessuno prende provvedimenti? In questo caso non sarebbe più opportuno che sia lo stato a prendere immediati e seri provvedimenti in merito, anche a scapito di chi, forse come me sta regolarmente pagando un bene che gli è stato regolarmente, per quanto ne so, offerto?
Io non ho sposato ne eolo ne Spada, hanno rubato determinate frequenze? che lo stato se le riprenda punto e basta. per quel che mi riguarda, a quel punto eolo non rispetterà più i termini contrattuali ed io cambierò operatori, anche se ad oggi non avrei alternative, se avrò cali prestazionali che non mi permetteranno più certe cose cercherò comunque altro, spenderò una certa somma, dovrò dirvi che avevate ragione, il che non mi costerebbe poi tanto e cercherò un altro operatore valido e questo è il punto dolente.
Io comunque sto parlando di aria fritta, a me eolo va bene, pago regolarmente quanto richiesto ed ho regolarmente ciò per cui pago.
Saluti a tutti due.

flv
Messaggi: 705
Iscritto il: 10/02/2018, 0:10

Re: Parliamo di Eolo: commerciale e tecnico

Messaggio da flv » 28/11/2018, 14:02

Mai sostenuto che tu abbia asserito che l'eccessivo traffico dati viene penalizzato; ma questo è velatamente scritto sul contratto e molti utenti lo segnalano, soprattutto quelli che hanno XBox o PS4 che fanno centinaia di giga per aggiornamenti dei giochi. ;)
Tu evidentemente ne fai comunque un utilizzo "moderato", non sfori i limiti di Eolo, quindi non paghi pegno. :D

Comunque come mai Eolo ha anche chiuso il forum? Non è che per tacitare le lamentele hanno preferito nascondere la polvere sotto il tappeto? E' questa la trasparenza di Eolo? :?:
Prova a scrivere una lamentela sulla loro pagina FB; viene cancellata immediatamente e spesso gli utenti che si lamentano vengono bannati. :(

Per quanto concerne le condizioni contrattuali non è una giustificazione che si allineino ai peggiori operatori; il così fan tutti non è una giustificazione valida. :D
Io in questo caso cerco chi ha contratti meno stringenti ... Vedi la triade, ora è arrivata Iliad ed il "così fan tutti" gli si sta ritorcendo contro. :D

Io non ho mai usato il termine "modem"; quindi non vedo perché mi tiri in ballo. La vicenda non è così semplice; non si tratta di ingenuità o di un piccolo errore, sforamento; sembra che avessero messo in atto anche qualche contromisura per non farsi beccare, quindi sarebbero comportamenti truffaldini fatti in piena consapevolezza.
Per prendere provvedimenti è necessario che ci siano controlli; come ben saprai nel nostro paese su questo aspetto siamo molto carenti. Chiunque circola sulle strade infischiandocene di rispettare diligentemente i limiti, tanto non ci sono controlli a sufficienza ... è quasi sicuro di farla franca! ;)
Quando poi succede un incidente non si può dare la colpa alla mancanza di controlli in quel singolo caso. Allo stesso modo non si può imputare la colpa allo stato per la mancanza di provvedimenti nell'immediato.

Non hanno rubato le frequenze, le hanno solamente utilizzate abusivamente. La vicenda non finisce a tarallucci e vino; anche perché lo stato deve difendere anche i diritti dei concorrenti che hanno pagato l'utilizzo di altre frequenze, è stata concorrenza sleale. Hanno quindi profittato di un bene statale facendo concorrenza sleale ...
Matteo (7, 6)
"Nolite dare sanctum canibus, neque mittatis margaritas vestras ante porcos, ne forte conculcent eas pedibus suis, et conversi dirumpant vos"

Rispondi