Discussioni sulla radio da esterno Huawei B2328-42

Discussioni sull'operatore 4G nazionale Tiscali e del suo servizio Wimax Aria
Rispondi
flv
Messaggi: 369
Iscritto il: 10/02/2018, 0:10

Discussioni sulla radio da esterno Huawei B2328-42

Messaggio da flv » 22/03/2018, 11:07

Torniamo alle cose "importanti". Che voi sappiate la Huawei B2328-42 c'è magari la possibilità di visualizzare in qualche menù il parametro DL-EARFCN? Se non ho visto male il modello Huawei B2338-168 lo visualizza! :(


@ghostrider2
Per quanto riguarda le microcelle e quant'altro non sarà il modello CAT12 che distribuiscono oggi (Huawei B2338-168) ad essere "adatto" allo scopo. Quindi puoi anche soprassedere alla sostituzione della CPE, non ti perdi nulla. ;)
A parte che per ora non ci sono le BTS, quindi discuterne è solo "aria fritta", ma comunque quando e se ci saranno queste microcelle il modello adatto è la Huawei B2368:

Immagine


Differisce dal Huawei B2338 perché invece di avere una antenna direttiva ha una antenna omni-direzionale.

Immagine
Matteo (7, 6)
"Nolite dare sanctum canibus, neque mittatis margaritas vestras ante porcos, ne forte conculcent eas pedibus suis, et conversi dirumpant vos"

Avatar utente
emanuele.benatti
Messaggi: 53
Iscritto il: 08/02/2018, 15:56

Re: Discussioni sulla radio da esterno Huawei B2328-42

Messaggio da emanuele.benatti » 24/03/2018, 19:12

Ma questo valore, non dovrebbe essere sempre quello a parità di gestore usato?
Secondo me da qualche parte ci deve essere a meno che il provider l'abbia voluto nascondere per qualche strano motivo.

flv
Messaggi: 369
Iscritto il: 10/02/2018, 0:10

Re: Discussioni sulla radio da esterno Huawei B2328-42

Messaggio da flv » 24/03/2018, 22:01

Forse ti riferisci al PLMN, ovvero Public Land Mobile Network, 22247 per Tiscali.

Invece EARFCN sta per Evolved Absolute Radio Frequency Channel Number. Ogni PCI ha almeno un paio di EARFCN.
Questo dato spiega il funzionamento altalenante di alcune installazioni. Con le CAT12 o con i modelli Gemtek CAT6 è possibile visualizzarlo. Con il modello Huawei io non l'ho visto! :(

Nasconderlo non porta nessun vantaggio al WISP; sicuramente porta allo svantaggio che è più difficile fare una diagnostica.
Matteo (7, 6)
"Nolite dare sanctum canibus, neque mittatis margaritas vestras ante porcos, ne forte conculcent eas pedibus suis, et conversi dirumpant vos"

ghostrider2
Messaggi: 325
Iscritto il: 03/03/2018, 18:07

Re: Discussioni sulla radio da esterno Huawei B2328-42

Messaggio da ghostrider2 » 24/03/2018, 22:02

flv ha scritto:
24/03/2018, 22:01
Forse ti riferisci al PLMN, ovvero Public Land Mobile Network, 22247 per Tiscali.

Invece EARFCN sta per Evolved Absolute Radio Frequency Channel Number. Ogni PCI ha almeno un paio di EARFCN.
Questo dato spiega il funzionamento altalenante di alcune installazioni. Con le CAT12 o con i modelli Gemtek CAT6 è possibile visualizzarlo. Con il modello Huawei io non l'ho visto! :(

Nasconderlo non porta nessun vantaggio al WISP; sicuramente porta allo svantaggio che è più difficile fare una diagnostica.
Ma questo valore a noi utenti a cosa serve?

flv
Messaggi: 369
Iscritto il: 10/02/2018, 0:10

Re: Discussioni sulla radio da esterno Huawei B2328-42

Messaggio da flv » 25/03/2018, 14:04

Ti serve perché ci sono casi in cui agganciando la stessa PCI passi casomai da una tacca a 4-5 tacche. Potendo controllare il valore DL-EARFCN noteresti che passi da un valore ad un altro. La stessa PCI a sua volta è divisa in 2 o più EARFCN, quindi il passaggio da uno all'altro causa degli sbalzi nel valore SINR che possono portare da un collegamento ottimo ad un collegamento "insufficiente".

Meglio poter aver sotto controllo anche questo parametro che non! ;)
Matteo (7, 6)
"Nolite dare sanctum canibus, neque mittatis margaritas vestras ante porcos, ne forte conculcent eas pedibus suis, et conversi dirumpant vos"

ghostrider2
Messaggi: 325
Iscritto il: 03/03/2018, 18:07

Re: Discussioni sulla radio da esterno Huawei B2328-42

Messaggio da ghostrider2 » 25/03/2018, 14:12

A me sta capitando questo sbalzo di segnale.. oramai sono 2 settimane che è così...quando prima era stabile a 4 tacche ed a volte andava a 5 per qualche minuto...ora sta tra le 3 e 4 tacche. Non so se è colpa delle piante in lontananza che stanno mettendo le foglie o volatili a fare i nidi oppure altre attivazioni ma stamattina avevo 1...2 tacche ora stabile a 4 tacche... insomma non è costante.

flv
Messaggi: 369
Iscritto il: 10/02/2018, 0:10

Re: Discussioni sulla radio da esterno Huawei B2328-42

Messaggio da flv » 25/03/2018, 17:16

Le tacche corrispondono ad un rapporto tra intensità segnale e qualità. Quale dei due valori ti è più "ballereno"?

Nel caso che sia il DL-EARFCN è il valore del SINR a essere irregolare.
Matteo (7, 6)
"Nolite dare sanctum canibus, neque mittatis margaritas vestras ante porcos, ne forte conculcent eas pedibus suis, et conversi dirumpant vos"

ghostrider2
Messaggi: 325
Iscritto il: 03/03/2018, 18:07

Re: Discussioni sulla radio da esterno Huawei B2328-42

Messaggio da ghostrider2 » 25/03/2018, 17:27

flv ha scritto:
25/03/2018, 17:16
Le tacche corrispondono ad un rapporto tra intensità segnale e qualità. Quale dei due valori ti è più "ballereno"?

Nel caso che sia il DL-EARFCN è il valore del SINR a essere irregolare.
Prima avevo il RSRP a -101... ora è andato a -102 con punte di -103 (quando c'è saturazione alla sera va a -100 /-99) il sinr va da 8 ai 13/14 tv di giorno e alla sera sui 5..6db con conseguente oscillazione delle tacche. Sul sito assistenza Tiscali le tacche stanno ad indicare il sinr.. la quinta tacca si accende con sinr da 16 in su...la quarta da 9 a 15 db...e così via...Non ricordo la terza ma sarà dai 5 ai 8 db

ghostrider2
Messaggi: 325
Iscritto il: 03/03/2018, 18:07

Re: Discussioni sulla radio da esterno Huawei B2328-42

Messaggio da ghostrider2 » 25/03/2018, 18:54

Ecco:
Indicatore dell’intensità del segnale LTE
1 LED: SINR < 0dB
2 LED: 0dB ≤ SINR <4dB
3 LED: 4dB ≤ SINR <9dB
4 LED: 9dB ≤ SINR <16dB
5 LED: 16dB ≤ SINR

flv
Messaggi: 369
Iscritto il: 10/02/2018, 0:10

Re: Discussioni sulla radio da esterno Huawei B2328-42

Messaggio da flv » 25/03/2018, 22:59

ghostrider2 ha scritto:
25/03/2018, 17:27
Prima avevo il RSRP a -101... ora è andato a -102 con punte di -103 (quando c'è saturazione alla sera va a -100 /-99
2dB sono praticamente poco significativi; ci stanno nelle fluttuazioni, soprattutto con distanze "importanti" e/o con ostacoli. La propagazione non è sempre uguale, dipende da varie condizioni che possono influire in minima parte.
il sinr va da 8 ai 13/14 tv di giorno e alla sera sui 5..6db con conseguente oscillazione delle tacche.
Rimanendo sulla stessa cella (PCI) in realtà puoi switchare continuamente tra un EARFCN ad un altro quindi oscillare tra 5/6dB a 8/14dB. Io ho visto un caso di un cliente che passa da 1dB a 16dB.

A differenza di quanto ci viene raccontato non sono tutte rose e fiori; ci sono anche parecchi problemi con questa tecnologia ...
Ultima modifica di flv il 26/03/2018, 11:35, modificato 2 volte in totale.
Matteo (7, 6)
"Nolite dare sanctum canibus, neque mittatis margaritas vestras ante porcos, ne forte conculcent eas pedibus suis, et conversi dirumpant vos"

Rispondi