Parliamo di Tiscali J 4G LTE: commerciale e tecnico

Discussioni sull'operatore 4G nazionale Tiscali e del suo servizio Wimax Aria
flv
Modem ISDN
Messaggi: 971
Iscritto il: 10/02/2018, 0:10

Re: Parliamo di Tiscali J 4G LTE: commerciale e tecnico

Messaggio da flv » 23/01/2019, 15:03

Sono un veggente, riesco pure a prevedere la loro reazione! ;)

Faranno spallucce! :lol:

In questi casi al cliente non rimane altro che fare altrettanto, dicendogli chiaramente CIAONE! ;)
Matteo (7, 6)
"Nolite dare sanctum canibus, neque mittatis margaritas vestras ante porcos, ne forte conculcent eas pedibus suis, et conversi dirumpant vos"

alexbsc
Modem 56K
Messaggi: 125
Iscritto il: 07/03/2018, 17:07

Re: Parliamo di Tiscali J 4G LTE: commerciale e tecnico

Messaggio da alexbsc » 23/01/2019, 15:12

flv ha scritto:
23/01/2019, 15:03
Sono un veggente, riesco pure a prevedere la loro reazione! ;)

Faranno spallucce! :lol:

In questi casi al cliente non rimane altro che fare altrettanto, dicendogli chiaramente CIAONE! ;)
Spulciando in AGCOM ho trovato un documento di Tiscali in cui dicevano la loro sul "modem libero". Sono contrari se i servizi prevedono anche il VoIP e una delle scuse è il costo elevato degli apparati :lol:

https://www.agcom.it/documents/10179/11 ... ersion=1.0
Tiscali 4G+ p.iva - Huawei B2328-42 - BTS Ponsacco - ping 20ms - dl/ul: 96/3 max, 20/3 min (ore 19:00) - RSRP -81dB, SINR 28dB - dist antenna 7km. & Tiscali 4G+ abb. a casa - Huawei B5318-42 - BTS Ponsacco - RSRP -75dB, SINR 24dB - dist antenna 2,5Km.

flv
Modem ISDN
Messaggi: 971
Iscritto il: 10/02/2018, 0:10

Re: Parliamo di Tiscali J 4G LTE: commerciale e tecnico

Messaggio da flv » 23/01/2019, 16:03

Son melensi, più lecchini di così è difficile:
"Del resto, la scrivente, è, da sempre, particolarmente sensibile ai temi della libertà e della
neutralità tecnologica."


Ma la loro scusa sul VoIP non sta in piedi!

"Nella stessa ottica, Tiscali ha sempre consentito la libera scelta del modem/router (con l’unica
eccezione per gli apparati abilitanti i servizi che prevedono la componente voce VoIP per i
motivi che verranno descritti in seguito). "


"Si fa riferimento, in partcolare ai servizi in cui la fonia è erogata in modalità VoIP o per i
servizi di tipo FWA (Fixed Wirless Access): in tali casi, infatti, come verrà illustrato nel
proseguo del documento, vi sono delle peculiarità, non solo di natura tecnica ma anche
attinenti alla qualità della prestazione, che rendono necessario fornire i terminali in bundle
con i servizi di accesso."


Questa è una pura menzogna. Forniscono anche un servizio "ricaricabile" senza alcuna fornitura del VoIP; quindi i dati d'accesso dovrebbero relativi alla connessione dovrebbero comunque fornirli, altrimenti sono dei volgari bugiardi! :lol:

In tal senso dovrebbero casomai prevedere anche un abbonamento senza connettività voce a prezzo ridotto; visto che quanto scritto nel loro documento non viene minimamente rispettato, che la qualità del servizio VoIP spesso è insufficiente tanto vale che lo tolgano dando la possibilità al cliente di scegliere qualsiasi apparato.

Comunque anche quasi tutti gli operatori su linea fissa forniscono apparati con il VoIP ma comunque è passato il modem libero, quindi questa scusa se non vale per gli operatori fissi a maggior ragione non può valere per Tiscali!
Matteo (7, 6)
"Nolite dare sanctum canibus, neque mittatis margaritas vestras ante porcos, ne forte conculcent eas pedibus suis, et conversi dirumpant vos"


flv
Modem ISDN
Messaggi: 971
Iscritto il: 10/02/2018, 0:10

Re: Parliamo di Tiscali J 4G LTE: commerciale e tecnico

Messaggio da flv » 23/01/2019, 18:17

Se hai notato prima c'era molto interesse attorno alla loro offerta. Ultimamente invece l'interesse si è molto "raffreddato"; vuoi perché man mano TIM e OpenFiber stanno portando copertura nei comuni dove prima non c'era, vuoi perché nel frattempo altri operatori WISP hanno portato copertura negli stessi luoghi e non ultimo le nuove offerte 4G che con giga fissi, restart, offerte flat stanno mettendo fuori mercato le offerte dei WISP, sia per costi, sia per prestazioni, sia per copertura. Soprattutto quest'ultimo aspetto è uno dei più significativi, i WISP hanno copertura limitatissima, mentre gli operatori mobili hanno quasi il 100% della nazione.
L'aspetto più importante degli operatori 4G è l'estrema facilitò d'installazione e la libertà di cambio operatore. Ci sono meno vincoli, tuttalpiù la sostituzione di una SIM, e CIAONE! :D

Tiscali questi aspetti manco li ha capiti; continui pure a trattar male i clienti e fornire un servizio scadente serale .... AUGURONI!
Matteo (7, 6)
"Nolite dare sanctum canibus, neque mittatis margaritas vestras ante porcos, ne forte conculcent eas pedibus suis, et conversi dirumpant vos"

celentano
Modem 56K
Messaggi: 18
Iscritto il: 14/05/2018, 17:51

Re: Parliamo di Tiscali J 4G LTE: commerciale e tecnico

Messaggio da celentano » 24/01/2019, 12:49

in realtà è esattamente il contrario di quello che dici tu, Flv. ;)
se leggi attentamente i rapporti Agcom, c'è un continuo aumentare dei contratti FWA (Fixed Wireless Access) a scapito dei contratti adsl o fibra

flv
Modem ISDN
Messaggi: 971
Iscritto il: 10/02/2018, 0:10

Re: Parliamo di Tiscali J 4G LTE: commerciale e tecnico

Messaggio da flv » 24/01/2019, 12:59

Stiamo dicendo la stessa cosa in due modi diversi; c'è sicuramente uno spostamento da collegamenti fissi, con filo, a quelli wireless e questa tendenza anche a mio parere aumenterà. Ma non verso agli operatori WISP stile Eolo, Linkem e/o Tiscali ...

Se parliamo di FWA di OpenFiber probabilmente assisteremo ad un aumento andando a coprire tutti i digital-divisi, ma operatori come Tiscali che sono fermi sulla copertura da mesi se non da anni ormai non possono più catturare clientela.

Nel conteggio i rapporti AGCOM cosa includono con quella dicitura?
Matteo (7, 6)
"Nolite dare sanctum canibus, neque mittatis margaritas vestras ante porcos, ne forte conculcent eas pedibus suis, et conversi dirumpant vos"

Avatar utente
uiblog
Modem ISDN
Messaggi: 426
Iscritto il: 03/04/2018, 17:19
Contatta:

Re: Parliamo di Tiscali J 4G LTE: commerciale e tecnico

Messaggio da uiblog » 24/01/2019, 13:09

flv ha scritto:
24/01/2019, 12:59
Stiamo dicendo la stessa cosa in due modi diversi; c'è sicuramente uno spostamento da collegamenti fissi, con filo, a quelli wireless e questa tendenza anche a mio parere aumenterà. Ma non verso agli operatori WISP stile Eolo, Linkem e/o Tiscali ...

Se parliamo di FWA di OpenFiber probabilmente assisteremo ad un aumento andando a coprire tutti i digital-divisi, ma operatori come Tiscali che sono fermi sulla copertura da mesi se non da anni ormai non possono più catturare clientela.

Nel conteggio i rapporti AGCOM cosa includono con quella dicitura?
Già, secondo me ci infilano dentro anche chi ha sostituito la linea fissa con una connessione via rete mobile 4G/4G+ ect.

celentano
Modem 56K
Messaggi: 18
Iscritto il: 14/05/2018, 17:51

Re: Parliamo di Tiscali J 4G LTE: commerciale e tecnico

Messaggio da celentano » 24/01/2019, 14:18

uiblog ha scritto:
24/01/2019, 13:09
Già, secondo me ci infilano dentro anche chi ha sostituito la linea fissa con una connessione via rete mobile 4G/4G+ ect.
no, quelli vengono identificati a parte.
gli operatori FWA come tiscali, Linkem Eolo, sono tutti in continua crescita e stanno rubando clienti alle linee fisse

flv
Modem ISDN
Messaggi: 971
Iscritto il: 10/02/2018, 0:10

Re: Parliamo di Tiscali J 4G LTE: commerciale e tecnico

Messaggio da flv » 24/01/2019, 15:01

Bisognerebbe innanzi tutto fare chiarezza cosa si intende per FWA. Sarebbe l'acronimo di Fiber Wireless Access; peccato però, come molti utenti di Tiscali si sono già resi conto, di "Fiber" proprio non c'è un bel niente se non le favole che raccontano i commerciali. E' come un panino e porchetta insaporito con solo il vapore di quest'ultima! :lol:

In realtà spesso il collegamento della BTS è fatto con ponte radio e casomai ci sono anche più BTS che sfruttano il medesimo collegamento backhaul di una BTS collegata in fibra e come nel mio caso link radio realizzati a suo tempo da Aria Spa per collegamenti che prevedevano 7mega di velocità massima contro i 100mega di Tiscali! :shock:

Se chiamiamo FWA questo "schifo", permettimi ma ho forti dubbi che siano in continua crescita; forse potrebbero anche crescere un po' nell'immediato, ma dopo che i clienti li hanno provati, stai sicuro che scapperanno a gambe levate. Io stesso sono un ex cliente Linkem, conosco anche ex clienti Eolo e probabilmente sarò un ex cliente Tiscali se continuano con questa qualità del servizio che offrono ...

Se invece parliamo di collegamenti con una qualità e affidabilità superiore, che garantiscano sempre velocità di almeno il 50% del nominale senza grossi sbalzi tra gli orari di massima saturazione e non allora probabilmente saranno in forte crescita. Tutto sta alla "serietà" degli operatori che offrono questi servizi. Tiscali è leggermente meglio di Linkem e di Eolo, ma non sufficiente per dormire sugli allori ...
Matteo (7, 6)
"Nolite dare sanctum canibus, neque mittatis margaritas vestras ante porcos, ne forte conculcent eas pedibus suis, et conversi dirumpant vos"

Rispondi