Pagina 5 di 6

Re: Il bilancio Tiscali 2017 - Calo di attivazioni nel settore Wireless, bene Mobile e Fibra

Inviato: 04/08/2019, 13:55
da flv
Avete visto l'accordo Tiscali - Linkem.

Soru dice espressamente.
“Fra maggio e giugno abbiamo riconquistato clienti. Siamo cresciuti di quasi 10mila clienti invertendo un trend discendente”.

Ma come mai avevano un trend discendente? :lol:

Avranno invertito il trend, ma con quella schifezza di rete Linkem, e sono pure in wholesale, pensano di riuscire a rimanere sul mercato FWA? :D
Non appena i nuovi clienti su rete Linkem si renderanno conto delle prestazioni è probabile che riprenderà nuovamente il trend discendente.

Questi accordi mi sembrano il tipico tentativo di "raschiare il barile". Invece di investire migliorando la propria infrastruttura ci si accorda per sfruttare all'osso l'infrastruttura altrui! :(

Invece di 3 reti parallele si va verso ad una rete divisa per 3, quindi con 1/3 delle prestazioni ... :lol:

Re: Il bilancio Tiscali 2017 - Calo di attivazioni nel settore Wireless, bene Mobile e Fibra

Inviato: 04/08/2019, 20:55
da uiblog
Del resto quanto avevo detto che era meglio abbandonare la nave che affonda il prima possibile, mica lo dicevo per caso :mrgreen:

Re: Il bilancio Tiscali 2017 - Calo di attivazioni nel settore Wireless, bene Mobile e Fibra

Inviato: 04/08/2019, 21:45
da flv
Questi dopo aver toccando il fondo hanno preso il piccone per scavare! :lol:

Basta testare il loro servizio "ineccepibile" a 100mega:

Immagine

Manco arrivano al 3% della velocità nominale ... :roll:

Una lurida ADSL va decisamente meglio ... questo la dice lunga sulla serietà di aziende come Tiscali, Linkem & Co. :mrgreen:

L'unica sarebbe proporzionare lo stipendio dell'amministratore delegato alle prestazioni che vengono fornite ai clienti; si raggiunge il 3% della velocità nominale, 3% dello stipendio ... ;)
Altrimenti se non si crea un interesse da parte dell'amministratore delegato a far funzionare la baracca questa non funzionerà mai ... :(
Ma i sinistroidi sono famosi per essere ineccepibili ipocriti a parole ma poi nei fatti sono degli amministratori incapaci per non dire peggio. Basta vedere cos'hanno fatto con MPS, con le Coop in Emilia, e con i bambini a BIbbiano .... :(

Re: Il bilancio Tiscali 2017 - Calo di attivazioni nel settore Wireless, bene Mobile e Fibra

Inviato: 05/08/2019, 7:00
da uiblog
flv ha scritto:
04/08/2019, 21:45
Questi dopo aver toccando il fondo hanno preso il piccone per scavare! :lol:
Magari credevano di non averlo ancora raggiunto il... fondo del barile. :lol:
flv ha scritto:
04/08/2019, 21:45
Basta testare il loro servizio "ineccepibile" a 100mega:

Immagine

Manco arrivano al 3% della velocità nominale ... :roll:

Una lurida ADSL va decisamente meglio ... questo la dice lunga sulla serietà di aziende come Tiscali, Linkem & Co. :mrgreen:

L'unica sarebbe proporzionare lo stipendio dell'amministratore delegato alle prestazioni che vengono fornite ai clienti; si raggiunge il 3% della velocità nominale, 3% dello stipendio ... ;)
Altrimenti se non si crea un interesse da parte dell'amministratore delegato a far funzionare la baracca questa non funzionerà mai ... :(
Ma i sinistroidi sono famosi per essere ineccepibili ipocriti a parole ma poi nei fatti sono degli amministratori incapaci per non dire peggio. Basta vedere cos'hanno fatto con MPS, con le Coop in Emilia, e con i bambini a BIbbiano .... :(
Già

Re: Il bilancio Tiscali 2017 - Calo di attivazioni nel settore Wireless, bene Mobile e Fibra

Inviato: 05/08/2019, 9:13
da flv
Al mattino spesso va così:

Immagine

Durante la notte, quando non ci dovrebbe essere praticamente nessuno, le velocità sono decisamente inferiori.

Re: Il bilancio Tiscali - Calo di attivazioni nel settore Wireless, bene Mobile e Fibra

Inviato: 05/05/2020, 10:48
da flv
Tiscali ha approvato il bilancio 2019. Come al solito siamo alle favole; basta guardare questa grafica pubblicata:

Immagine

Stimano un incremento dei clienti FWA del +15-20%! :shock:

Parlano poi di "eccellenza nella gestione del cliente":

Immagine

Evidentemente hanno buoni spacciatori; l'eccellenza nella gestione del cliente sono delle connessioni che alla sera arrivano a fatica a 3Mbps?
Pensano di incrementare del 15-20% la clientela con delle connessioni di questo tipo? :?:

Io sempre più spesso leggo di clienti insoddisfatti che gettano la spugna e passano al 4G, ovviamente non di Tiscali, esasperati da queste prestazioni scadenti ed un servizio clienti inconcludente/inutile che ultimamente è pure sparito come supporto telefonico passando solamente per i "soccccialll" (all'emiliana "succhialo")! :(
Quindi prestazioni scadenti ed assistenza clienti "alla attaccati"! :lol:
Tiscali ritiene di poter raggiungere nel 2020 circa 4,9 milioni di famiglie e imprese con tecnologia FWA fino a 100 Mbps grazie alla rete Fastweb e circa 16 milioni di famiglie e imprese fino a 30 Mbps grazie a Linkem, dopo l’accordo siglato nell’estate scorsa.
Nella realtà queste 4,9 milioni di famiglie possono ambire ad un collegamento "fino a 100Mbps" e "fino a 30Mbps" secondo le rispettive reti dei fornitori ma nella realtà fino a 3Mbps serali e con tutto il traffic shaping di Linkem, quindi si può andare anche abbondantemente sotto i 3Mbps! :lol:
Questa formula del "fino a" è una grossa presa per i fondelli; dovrebbero rapportarla anche nel pagamento del canone mensile, ti pago "fino a 24,90€ mensili" solamente se raggiungi la tua velocità nominale, altrimenti se mi fornisci solo il 3% della velocità nominale vorrà dire che ti becchi il 3% anche del canone! ;)

Re: Il bilancio Tiscali - Calo di attivazioni nel settore Wireless, bene Mobile e Fibra

Inviato: 05/05/2020, 13:15
da uiblog
Si faranno delle strisce infinite mi sa :D

Re: Il bilancio Tiscali - Calo di attivazioni nel settore Wireless, bene Mobile e Fibra

Inviato: 05/05/2020, 13:56
da flv
"Tiscali, anche grazie alla competizione tra gli operatori wholesale della rete d’accesso, si è focalizzata maggiormente nella crescita nel segmento dei servizi Ultrabroadband, in fibra e LTE, migliorando la qualità del servizio e l’assistenza ai propri clienti."
Dove abbiano migliorato la qualità del servizio, portandolo sotto i 3Mbps e latenze da brivido, e l'assistenza ai propri clienti avendogli pure tolto la possibilità di parlare con una persona in carne ed ossa, è un mistero.

Dovrebbero solo passarci un po' di roba che si fanno per favoleggiare in questo modo, anche i clienti sarebbero pienamente soddisFATTI! :lol:

Re: Il bilancio Tiscali - Calo di attivazioni nel settore Wireless, bene Mobile e Fibra

Inviato: 05/05/2020, 13:59
da alexbsc
Ma dai non ci credo, e il mercato magari se le beve queste notizie?? :roll:

Stimano persino l'aumento dei clienti FWA? Con quale prospettiva? :lol:

Per non parlare del mobile, a parte la tariffa più economica per i basso spendenti, nessuno si potrebbe interessare a tiscali :D

Re: Il bilancio Tiscali - Calo di attivazioni nel settore Wireless, bene Mobile e Fibra

Inviato: 05/05/2020, 14:32
da flv
Hanno "silurato" Ruggero, il collaudatore di Ferrari, ed è ritornato in auge Soru! :lol:

Ruggero era stato un commerciale di Berlusconi, è passato per varie aziende, tra le quali anche Telecom per poi finire amministratore di Aria Spa in mano ai Russi ed ora è finito a Melita, una società Maltese ... gli piacciono società con proprietà "estere" con fondi/capitali non del tutto "trasparenti". :D

Soru, anche da navigato politico e presidente di regione, proprietario di una nota testata giornalistica, è esperto di "story telling", quindi è sicuramente preparato nel raccontar favole, nel favoleggiare. :lol:

Quindi tutte queste previsioni/piani ottimistici vanno presi con le pinze; chi è oppure è stato cliente Tiscali ha ben chiaro che tra quanto affermano e la realtà c'è in mezzo un abisso, il mercato, la borsa, gli investitori spesso sono molto meno coscienti sulle reali condizioni di queste aziende.

Comunque se son rose fioriranno, lo vedremo con i prossimi bilanci; intanto quest'anno hanno chiuso con un risultato negativo dopo quello positivo dell'anno scorso grazie alla plusvalenza della vendita a Fastweb. Sono ancora alle prese con la riduzione dell'indebitamento, impresa ardua dopo che hanno venduto tutta la gioielleria di famiglia e sono diventati dei "rivenditori" di forniture in wholesale e di connettività mobile come operatore virtuale. Come asset gli è rimasto ben poco se non il nome di una bolla blu che infiammò la borsa molti anni fa a cui molti risparmiatori credettero, ad "un sogno" che non si realizzò. Anche oggi non si sembra uscire da quello schema ... altro sogno! ;)