Pagina 19 di 19

Re: Parliamo di Go Internet: commerciale e tecnico

Inviato: 07/02/2019, 0:11
da Zino
flv ha scritto:
31/01/2019, 21:29
Dipende molto dalla distanza della BTS dalla tua CPE; calcola tutta la neve che c'è in mezzo causa fading. :(
Potrebbe anche essere il tipo di neve che si appiccica all'antenna e quindi può limitarne sia la trasmissione (BTS) che ricezione (CPE).

Io che ho distanze attorno al km non ho mai notato differenze; anche quando diluvia non ha mai influito negativamente sul collegamento. Chi è più distante però soffre ...

Questa sera è un supplizio; sta piovendo; però non incide più di tanto sul segnale (RSRP) o qualità dello stesso (SINR). Secondo me è la BTS che va in corto e continua a spegnersi e riaccendersi, quindi ho delle continue disconnessioni e riconnessioni ... uno schifo.
Io sto a circa 600 metri dall'antenna, prima del router ci sono piante molto alte e la notte della nevicata erano addobbate di molta neve, facevo fatica a vedere oltre; tra fiocchi che cadono fitti, l'antenna ricoperta di neve ..... per fortuna è passata :lol:
A primavera quando le piante saranno rigogliose di foglie e copriranno molto il segnale, chissà che accadrà ...


Per il router wifi sto facendo un pensiero al Asus RT-AC68U, costa un pò di più del bugdet preventivato ma ne parlano bene.... ci sarebbe anche il fritz 4040 a soli 70€, ma oltre ad essere un pò vecchiotto è talmente brutto che anche dietro al mobile tv mi darebbe fastidio :lol:

Re: Parliamo di Go Internet: commerciale e tecnico

Inviato: 07/02/2019, 11:26
da flv
Zino ha scritto:
07/02/2019, 0:11
A primavera quando le piante saranno rigogliose di foglie e copriranno molto il segnale, chissà che accadrà ...
Io ho circa il doppio della distanza e un boschetto in mezzo e ti posso confermare che personalmente ho dei valori di SINR più elevati per tutto il periodo invernale quando non ci sono le foglie, peggiorano dalla primavera all'autunno! :(

Re: Parliamo di Go Internet: commerciale e tecnico

Inviato: 19/02/2019, 12:29
da flv
Go Internt arriva in Umbria grazie ad un accordo con Linkem.

Quest'ultima, oltre ad essere il maggior azionista, con oltre il 21%, fornirà anche un accesso wholesale alle proprie infrastrutture a Go Internet consentendole quindi di uscire da Marche e Emilia Romagna, le uniche due regioni dove operava.

Condoglianze! ;)