Parliamo di Go Internet: commerciale e tecnico

Discussioni sull'operatore 4G regionale Go Internet
Zino
Messaggi: 57
Iscritto il: 13/10/2018, 11:16

Re: Parliamo di Go Internet: commerciale e tecnico

Messaggio da Zino » 19/12/2018, 23:46

flv ha scritto:
19/12/2018, 22:16
Non ti consiglierei un Fritz; AVM produce dispositivi che sono ben altro che semplici Access Point. :D
Ti serve con porte ethernet a 100 o a 1000?
Che zona di copertura vuoi coprire? Sullo stesso piano o su più piani? Quanti dispositivi devi connettere? Velocità massima?

Ti servono funzionalità evolute? Controllo da App e con accensione spegnimento in fasce orarie del wifi?
Ti serve che magari gestisca anche le VPN? Magari che supporti pure OpenWRT o DD-WRT?

Perché si può andare da circa 30€ a 500€ e più; dipende da cosa cerchi.
Hai ragione, ho tralasciato qualche dettaglio :D
Porte gigabit, WiFi velocità supersonica ... ma stabile
Devo coprire 1 solo piano, 80/90mq.
Collegare al momento una decina di dispositivi
Vpn no, openwrt non so cosa sia,
controllo da app e/o funzionalità evolute non indispensabili, se ci sono bene ma parliamo di investimento low budget
Alla peggio lo metto in watch list in attesa di promozioni :mrgreen:

flv
Messaggi: 781
Iscritto il: 10/02/2018, 0:10

Re: Parliamo di Go Internet: commerciale e tecnico

Messaggio da flv » 20/12/2018, 9:30

Top performance e prezzo basso vanno d'accordo come botte piena e moglie ubriaca! :D

Ti consiglio innanzi tutto di guardare i TP-Link, se non altro sono la marca con il miglior rapporto prezzo prestazioni. Con un budget basso puoi guardare ad un TP-Link Archer AC900, che non è il top a livello di wifi. Altrimenti un TP-Link Archer C7 o un C5 a scendere di prezzo e prestazioni.

Altrimenti il Asus RT AC58U, uno dei best-seller. Asus ha moltissimi estimatori, non a caso, anche se io la metto nella lista dei "rischiosi". Asus tende a utilizzare hw più performante ma di marche meno note, degli outsider. A volte gli va bene a volte meno ... :D
Matteo (7, 6)
"Nolite dare sanctum canibus, neque mittatis margaritas vestras ante porcos, ne forte conculcent eas pedibus suis, et conversi dirumpant vos"

Avatar utente
thecas
Amministratore
Messaggi: 219
Iscritto il: 08/02/2018, 12:44

Re: Parliamo di Go Internet: commerciale e tecnico

Messaggio da thecas » 22/12/2018, 15:35

Ragazzi troviamo un posto diverso per parlare di Vodafone station. Qui non è il suo.
Grazie.

Avatar utente
emanuele.benatti
Messaggi: 94
Iscritto il: 08/02/2018, 15:56

Re: Parliamo di Go Internet: commerciale e tecnico

Messaggio da emanuele.benatti » 23/12/2018, 13:13

Qualcuno habda consigliare una vpn economica con l2tp per aggirare i blocchi di go?

flv
Messaggi: 781
Iscritto il: 10/02/2018, 0:10

Re: Parliamo di Go Internet: commerciale e tecnico

Messaggio da flv » 23/12/2018, 14:00

L'opzione più economica è se hai qualche amico con la fibra che ti faccia da VPN server. Andrai al max fino a 20 mega ma questa è la soluzione più economica. Altrimenti occhio che le VPN classiche (NordVPN, IPVanish, etc) alcune volte vengono pure bloccate dagli ISP più skillati. Quindi oltre a pagare dopo qualche settimana o mese potresti ritrovarti che non funziona più! :(

Quindi occhio; oltre ad alzare la latenza, aumentare il costo del collegamento, ci sono anche questi problemini.

Io se fossi in te segnalerei ad AGCOM il fatto che GoInternet non rispetta la network neutrality. Io farei in modo che vengano sanzionati; non è giusto pagare per un servizio che dovrebbe essere fornito standard!
Matteo (7, 6)
"Nolite dare sanctum canibus, neque mittatis margaritas vestras ante porcos, ne forte conculcent eas pedibus suis, et conversi dirumpant vos"

Zino
Messaggi: 57
Iscritto il: 13/10/2018, 11:16

Re: Parliamo di Go Internet: commerciale e tecnico

Messaggio da Zino » 23/12/2018, 17:02

Ieri mi sono arrivati 2 SMS da Gointernet verso le 12.30, in cui mi comunicavano che la fattura non risultava pagata e di provvedere al più presto o mi avrebbero disattivato il servizio.

Ho mandato subito una mail chiedendogli di SVEGLIARSI e che avevano da settimane i dati della carta di credito. Ho chiesto di avere un riscontro immediato!

Tre ore dopo mi arriva una mail dalla società https://www.nexi.it/ (che non conoscevo).
Si occupano della gestione dei pagamenti con carta di credito ed hanno registrato il pagamento della fattura per conto della ditta WAVE-MAX SRL (che sarebbe GoInternet).

Solo dopo le 18.00 arriva anche una mail da Gointernt che mi avvisavano di aver gestito il pagamento come da me richiesto.
Neppure un accenno a delle scuse.

Dopo tutto lo sbatti per avere i dati della carta, ..... assurdo! No comment!
Per fortuna che il servizio funziona, altrimenti ....

Avatar utente
thecas
Amministratore
Messaggi: 219
Iscritto il: 08/02/2018, 12:44

Re: Parliamo di Go Internet: commerciale e tecnico

Messaggio da thecas » 29/12/2018, 10:29

Ci sono operatori che fanno peggio. Tim ad esempio é capace di sospendere la linea anche se il pagamento risulta effettuato da tre giorni. Oppure sono stati capaci con me di dimenticarsi di fare il sepa malgrado la disponibilità fosse assolutamente positiva.

flv
Messaggi: 781
Iscritto il: 10/02/2018, 0:10

Re: Parliamo di Go Internet: commerciale e tecnico

Messaggio da flv » 29/12/2018, 14:59

Un operatore senza certificazione PCI non dovrebbe manco operare sul mercato. Se non hai la certificazione fai il pescivendolo, senza se e senza ma! ;)
Matteo (7, 6)
"Nolite dare sanctum canibus, neque mittatis margaritas vestras ante porcos, ne forte conculcent eas pedibus suis, et conversi dirumpant vos"

Rispondi