Pagina 8 di 10

Re: Parliamo di Eolo: commerciale e tecnico

Inviato: 28/11/2019, 15:12
da progress
Ciao Mi presento, mi chiamo Giulio e mi iscrivo per la prima volta a questo forum.

TIM o ha voluto installarmi una linea telefonica nella mia nuova abitazione e purtroppo ho sottoscritto EOLO.
Purtroppo perchè nella mia BTS di Casalmaggiore a quanto pare c'è poca banda.
Già dal pomeriggio i 30 mega promessi sono meno di 10 e la sera soffro di aumenti molto alti di ping. :oops:
Qualcuno di voi nella zona di Cremona sa consigliarmi se è una cosa generalizzata o la mia linea è sfortunata?
Grazie della risposta.

Re: Parliamo di Eolo: commerciale e tecnico

Inviato: 28/11/2019, 22:33
da Rita84
Basta leggere questo resoconto dettagliato su Eolo per farsi un opinione su come tratta i propri clienti. :(
Visto come vanno in generale questi WISP, nessuno escluso, conviene provare con il 4G, perlomeno se non va si cambia più facilmente compagnia, ci sono meno vincoli/penali.

Re: Parliamo di Eolo: commerciale e tecnico

Inviato: 26/12/2019, 12:01
da thecas
Io invece devo dare un parere positivo su eolo.
Ultimamente sto frequentando una persona che è stata costretta a usare EOLO visto che telecom non gli ha voluto tirare il doppino per l'adsl.
E devo dire che i 30 Megabit li tiene anche la sera. Credo però seriamente che un paese di 1000 abitanti non è significativo per parlare di saturazione. :)

Re: Parliamo di Eolo: commerciale e tecnico

Inviato: 26/12/2019, 22:52
da Rita84
Ovviamente chi fa uno di questi collegamenti non lo fa "volontariamente"; se hai un alternativa col cavo difficilmente sceglierai un operatore wireless, sarebbe masochismo! :D

Re: Parliamo di Eolo: commerciale e tecnico

Inviato: 02/01/2020, 14:23
da flv
A quanto pare Eolo ha fatto enormi progressi qualitativi se si è presa il primo posto degli ISP italiani secondo Netflix:

Immagine

Se un ISP wireless va meglio degli ISP col filo qualche domandina bisogna farsela. :(

Re: Parliamo di Eolo: commerciale e tecnico

Inviato: 02/01/2020, 14:46
da renpasa
Io mi accontento, ho solo qualche calo la sera ma ho sempre guardato quello che volevo.
Ho un problema.
Da un bel po'di mesi ho un BTS a 100 mega a 864 metri da casa mia.
Il servizio tecnico mi dice che sono coperto dai 100M ma quello commerciale dice di no e non mi fa il cambio di tecnologia. Discuto ogni settimana ma senza risultati.

Re: Parliamo di Eolo: commerciale e tecnico

Inviato: 02/01/2020, 14:56
da flv
Hai contattato il tecnico della tua zona? Lui sicuramente ha un idea precisa se sei realmente coperto dal servizio o meno.
Questi 864mt li hai misurati con maps di Google? In caso affermativo sei sicuro di avere in vista la BTS che ti fornirebbe il segnale senza nessun ostacolo?

Re: Parliamo di Eolo: commerciale e tecnico

Inviato: 02/01/2020, 15:32
da renpasa
Il BTS lo ho a vista, con una buona fionda potrei colpirlo.
Nessun ostacolo, assolutamente nessuno.
La distanza esatta me la ha data il servizio tecnico di Eolo.
Il tecnico mio caro amico mi dice che lui sa che sono coperto ma non può venire se non mandato dal servizio commerciale di Eolo. Se venisse privatamente non servirebbe a nulla e andrebbe in contro a dei problemi.
Secondo lui al momento non ci sono soluzioni.

Re: Parliamo di Eolo: commerciale e tecnico

Inviato: 02/01/2020, 15:46
da flv
Beh, allora gli impedimenti che ci vedo potrebbero essere un paio. O che non hanno nessuna cella a 100Mbit rivolta nella tua direzione e quindi sei fuori dal cono di copertura della 100 oppure perché avendoti dato l'apparato a 30Mbit non avendolo ancora ammortizzato non vogliono smenarci economicamente! :(
Puoi fare disdetta dell'apparato a 30Mbit? Perché se non hai penali potresti disdire quello a 30 e magari fare un nuovo contratto a 100 intestato a qualche altro famigliare! ;)

Re: Parliamo di Eolo: commerciale e tecnico

Inviato: 02/01/2020, 16:01
da renpasa
Il contratto mi scade a marzo, avrò una spesa per la chiusura ma non importa.
Non è detto, anzi è improbabile che il nuovo contratto faccia riferimento al nuovo BTS per una questione arcana, dovrei dare un indirizzo diverso se pur non falso.
È una cosa difficile da spiegare qui.
Vediamo a marzo, anche se alternative ne ho solo una con un fornitore locale a mio parere poco affidabile.