Eolo accusata di "Ricavi con frequenze non autorizzate" - Discussioni e notizie

Discussioni sull'operatore Wimax nazionale Eolo
Rispondi
flv
Modem ISDN
Messaggi: 904
Iscritto il: 10/02/2018, 0:10

Eolo accusata di "Ricavi con frequenze non autorizzate" - Discussioni e notizie

Messaggio da flv » 12/12/2018, 17:12

b]Notizie:[/b] Arrestato l’ad di Eolo. La Gdf: «Ricavi con frequenze non autorizzate». E blocca 3,5 milioni di euro dai conti
https://www.ilsole24ore.com/art/impresa ... d=AEgifToG


Discussione unica per parlare delle accuse a Luca Spada, del suo arresto e delle accuse al capo di Linkem.


Ti ricordo che sia Luca Spada che gli altri manager hanno ribadito che per quanto riguarda l'utilizzo delle frequenza era accaduto tempo fa ed era già stato chiarito. Mi parrebbe strano che che abbiano utilizzate fino ad oggi e per questo stiano avendo tutti questi problemi ... ;)

Comunque Eolo si sta rivelando un castello di sabbia; si sta sfaldando sotto i raggi del sole, è bastato i domiciliari per l'AD e qualche manager inquisito per mandarla in crisi tecnica. :(
Matteo (7, 6)
"Nolite dare sanctum canibus, neque mittatis margaritas vestras ante porcos, ne forte conculcent eas pedibus suis, et conversi dirumpant vos"

flv
Modem ISDN
Messaggi: 904
Iscritto il: 10/02/2018, 0:10

Re: Parliamo di Eolo: commerciale e tecnico

Messaggio da flv » 13/12/2018, 12:01

Come dicono, a pensar male si fa peccato ma spesso ci si azzecca! ;)

In questo caso però la faccenda è molto più complessa; come ho già scritto bisognerebbe conoscere i dettagli tecnici altrimenti il rischio è di dare colpe che non hanno.

In particolare bisognerebbe conoscere di quale frequenza si tratta; se sia contigua a quelle che utilizza già Eolo, e quindi abbiano solo "sbordato", oppure se sia una frequenza su tutt'altro range, in questo caso la faccenda si complica parecchio perché queste apparecchiature operano in un ristretto range di frequenze e quindi se ne hai utilizzato una fuori range vuol pure dire che hai utilizzato apparecchiature ad-hoc consapevolmente fuori range. Se è quest'ultimo il caso specifico allora c'è necessità di sostituire le celle della BTS e gli apparati CPE a casa dei clienti, non è un'operazione che si risolve con qualche impostazione ... serviranno giorni, settimane, se non mesi se il fenomeno era diffuso. :?

Mi sembrerebbe molto strano che siano stati così sprovveduti; ma tutto può essere ... :shock:
Matteo (7, 6)
"Nolite dare sanctum canibus, neque mittatis margaritas vestras ante porcos, ne forte conculcent eas pedibus suis, et conversi dirumpant vos"

Avatar utente
thecas
Amministratore
Messaggi: 270
Iscritto il: 08/02/2018, 12:44

Re: Parliamo di Eolo: commerciale e tecnico

Messaggio da thecas » 16/12/2018, 12:45

Non penso proprio. Stiamo parlando di un'azienda che fattura milioni all'anno. Se hanno violato una qualsiasi regola sicuramente hanno studiato nei minimi dettagli.
L'accusa è grave. E' quella di affermare che le CPE potessero essere programmate per eludere i controlli in "quasi" tempo reale.
Non stiamo parlando di un'accusa da poco, indipendentemente da quale dei due partiti si sostenga ;)

@discussione spezzata ;)

Rispondi